Crema pasticcera all’arancia

La crema pasticcera all’arancia, perfetta da gustare al cucchiaio o da usare per farcire torte e crostate. Ecco la ricetta che non fallisce mai! Sempre grazie alla mia anziana vicina di casa, che sfornava dolci e mi regalava le sue ricette, come a volerle tramandare, e che io custodisco, gelosamente, nel mio vecchio quaderno. Una crema che lei usava mettere nelle crostate, nelle pastiere, oppure la metteva nelle tazze e la guarniva con scaglie di cioccolato e biscotti. Con il suo aroma inconfondibile di arancia, questa crema vi conquisterà, cucchiaio dopo cucchiaio.

crema+pasticcera+arancia+ricetta
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:12 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:+
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Un l Latte intero (a temperatura ambiente)
  • 5 cucchiai Amido di mais (maizena) (rasi)
  • 2 Uova
  • 4/5 cucchiai Zucchero
  • Una Scorza d’arancia (non trattata)
  • mezzo Baccello di vaniglia

Preparazione

Per iniziare

  1. Separate i tuorli dall’albume delle uova e montate a neve gli albumi.

    In un tegame dal fondo spesso mettete la maizena, lo zucchero, i tuorli e versate a filo qualche cucchiaio di latte e mescolate bene con l’aiuto di una frusta, fino a creare una pastella, e poi a filo tutto il latte.

    Aggiungete la scorza dell’arancia, il baccello di vaniglia a cui avrete fatto un incisione con la punta di un coltello.

    Infine aggiungete gli albumi montati amalgamando il tutto con la frusta. Mettete sul fuoco portando a lieve bollore la crema pasticcera profumata mescolando continuamente con un cucchiaio .

Per servire

  1. Togliete la scorza e la vaniglia e servite accompagnando con amaretti, biscotti, o usate la crema raffreddata per farcire torte  e crostate.

Consigli

  1. La crema pasticcera all’arancia potete conservarla in frigo fino a 4 giorni, nella zona più fredda del frigo, mettendola in un contenitore di vetro dotato di coperchio.

    Cliccate qui, se siete alla ricerca di altre creme.

Seguitemi sui social…

Vi piacciono le mie ricette? Seguitemi e lasciate un like alla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per non perdere le nuove proposte!

 

Precedente Ricette di Natale Successivo Rigatoni al forno ricetta ricca senza besciamella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.