Crea sito

Crema al panettone in vasocottura

La crema al panettone in vasocottura, un dolce avvolgente, si prepara in 5 minuti e cuoce in 3. Con mascarpone e arancia e impreziosita da un crumble di panettone, questa crema cotta in vasetto vi stupirà! Un piacevole contrasto dato dalla cremosità della crema e dal crumble di panettone e granella di frutta secca. Un tripudio di sapori, perfetta se ci è avanzata una fetta di panettone e vogliamo ricavare tanti dolcetti per i nostri ospiti. Una crema natalizia in vasocottura al microonde che possiamo tenere in frigo e servirla al momento del bisogno, preparandola anche 3 giorni prima. Abbiate solo cura di aggiungere il crumble di panettone solo poco prima di servirla, di modo da non farle perdere la croccantezza. Per questa ricetta non ci servirà la bilancia ma solo un cucchiaio e un cucchiaino per dosare, un mixer e una teglia Crisp o una padella. Ovviamente non dovranno mancare i nostri indispensabili vasetti!

crema al panettone in vasocottura
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:6 minuti
  • Porzioni:2
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Una Panettone (fettina)
  • 1 cucchiaio Mix di frutta secca/essiccata
  • 1 Noce di burro
  • 1 Uovo
  • 2 cucchiaini Zucchero
  • 1 Arancia piccola (succo e scorza)
  • 2 cucchiai Mascarpone
  • 1 cucchiaio Panna fresca liquida

Preparazione

  1. Mettete il burro in una padella o in una teglia Crisp e fatelo fondere, o su fiamma o al microonde.

    Nel frattempo mettete nel mixer la fetta di panettone e la frutta secca, tritate il tutto grossolanamente e a colpi intermittenti. Versate nella teglia o nella padella il crumble e con le mani incorporatelo al burro, riducendo, con i polpastrelli, tutto a briciole. Fate tostare il crumble ponendo la teglia al microonde, avviando per 5 minuti, con la funzione Crisp. Oppure tostando su fiamma e sempre mescolando. Tenete da parte il crumble.

  2. Nello stesso mixer, in cui avete frullato il panettone, versate: l’uovo, lo zucchero, la panna, il mascarpone, il succo e la scorza dell’arancia. Frullate velocemente riducendo il tutto in crema ma senza surriscaldare il tutto.

    Dividete la crema in 2 vasetti da 370 ml circa, pulite i bordi da eventuali impurità, chiudete con guarnizione, tappo e ganci.

  3. Programmate il microonde a 350 watt (metà della vostra potenza testata), per 3 minuti, inserite il vasetto e avviate la cottura, tenendola d’occhio, perché appena la crema si gonfierà, andrà stoppata la cottura.

    Lasciate riposare la crema chiusa per 10 minuti e, nel frattempo, cuocete l’altro vasetto, poi, dolcemente, tirate la guarnizione, facendo entrare l’aria molto dolcemente, di modo da non sgonfiare il composto. Coprite con il solo tappo il vasetto e ponetelo in frigo a raffreddare per un’ora.

    Adesso la crema è pronta per essere guarnita con il crumble di panettone.

    CONSIGLI:

    vi è avanzato del crumble di panettone? Mettetelo in vasetto di vetro con tappo, è ottimo anche sullo yogurt o per farcire altre creme.

Dove potete trovarmi…

Piaciuta la crema al panettone in vasottura, volete saperne di più sulla tecnica della vasocottura al microonde? Iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza DAL TEGAME AL VASETTO.

Non dimenticate di seguirmi con un like sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.