Crea sito

Ciambelle di pizza con mozzarella e mortadella

Semplicemente deliziose le ciambelle di pizza, un modo alternativo di presentare un classico della cucina italiana, la pizza. Con le foto passo passo scoprirete che è semplice realizzarle e poi potete decidere se friggerle o cuocerle in forno. Io, per la felicità di mia figlia, le ho fritte! Lascio a voi decidere il ripieno, purché non sia acquoso se le friggete ma, trovo, che mortadella e mozzarella o provola, nelle ciambelle di pizza ci stiano benissimo.

Adesso andiamo a preparare le ciambelle di pizza ripiene e fritte, più buone che ci siano!

Ciambelle di pizza con mozzarella e mortadella
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:10 ciambelle
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 00 (o Tritordeurm)
  • 130 ml Latte parzialmente scremato
  • 120 ml Acqua
  • 100 g Lievito madre (o 8 g di lievito di birra)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino Sale fino
  • 1/2 cucchiaino Zucchero
  • Olio di semi (Per friggere )

Per farcire

  • 200 g Mortadella
  • 300 g Mozzarella (o provola)

Preparazione

  1. pieghe a portafoglio

    Intiepidite il latte. Versate la farina, il lievito, lo zucchero, l’acqua ed il latte tiepido in una ciotola o, meglio, planetaria. Impastate il tutto fino a quando non è ben amalgamato. Unite l’olio e continuate ad impastare, sembrerà un po’ difficoltoso ma non lo è. Unite infine il sale e continuate ad impastare fino ad avere un impasto elastico.

    Ponete il panetto su un piano leggermente infarinato e date le pieghe (foto), ponete a lievitare fino al raddoppio, circa 4 ore, in forno spento con luce accesa.

  2. Ciambelle di pizza con mozzarella e mortadella

    Nel frattempo tagliate a pezzetti la mozzarella e trasferitela in un colapasta a perdere il siero. Altrimenti tagliate la provola a fettine e a pezzetti la mozzarella.

    Una volta lievitato l’impasto delle ciambelle salate, versatelo su un piano infarinato e dividetelo in porzioni da 80 grammi con un tarocco o un coltello. Stendete con i polpastrelli ogni porzione dando una forma ovale. Farcite con pezzetti di mozzarella e striscioline di mortadella, evitando i bordi. Chiudete (come in foto) la pasta per il senso della lunghezza, pizzicando i bordi. Otterrete un cilindro che farete rotolare tra i palmi ed il piano. Chiudete le estremità dando la classica forma a ciambella e sigillate le estremità. Proseguite fino ad ultimare l’impasto trasferendo le ciambelle su un vassoio o teglia leggermente infarinati. Lasciate lievitare le ciambelle per un’ora.

  3. Riscaldate l’olio in una larga padella facendolo arrivare a metà dell’altezza, circa 500 ml.

    Friggete poche per volta le ciambelle di pizza rigirandole spesso e regolando la fiamma di modo che cuociano uniformemente. Trasferitele su un vassoio ricoperto di carta assorbente.

    Servite ben calde le ciambelle di pizza e attenzione al ripieno che sarà caldissimo ma molto gustoso!

Se vi è piaciuta la ricetta…

… seguitemi sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO!

Qui per tornare alla HOME 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.