Crea sito

Ciambelle di pizza con mozzarella e mortadella

Semplicemente deliziose le ciambelle di pizza, un modo alternativo di presentare un classico della cucina italiana, la pizza. Con le foto passo passo scoprirete che è semplice realizzarle e poi potete decidere se friggerle o cuocerle in forno. Io, per la felicità di mia figlia, le ho fritte! Lascio a voi decidere il ripieno, purché non sia acquoso se le friggete ma, trovo, che mortadella e mozzarella o provola, nelle ciambelle di pizza ci stiano benissimo.

Adesso andiamo a preparare le ciambelle di pizza ripiene e fritte, più buone che ci siano!

Ciambelle di pizza con mozzarella e mortadella
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 ciambelle
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 00 (o Tritordeurm)
  • 130 ml Latte parzialmente scremato
  • 120 ml Acqua
  • 100 g Lievito madre (o 8 g di lievito di birra)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino Sale fino
  • 1/2 cucchiaino Zucchero
  • Olio di semi (Per friggere)

Per farcire

  • 200 g Mortadella
  • 300 g Mozzarella (o provola)

Preparazione

  1. pieghe a portafoglio

    Intiepidite il latte. Versate la farina, il lievito, lo zucchero, l’acqua ed il latte tiepido in una ciotola o, meglio, planetaria. Impastate il tutto fino a quando non è ben amalgamato. Unite l’olio e continuate ad impastare, sembrerà un po’ difficoltoso ma non lo è. Unite infine il sale e continuate ad impastare fino ad avere un impasto elastico.

    Ponete il panetto su un piano leggermente infarinato e date le pieghe (foto), ponete a lievitare fino al raddoppio, circa 4 ore, in forno spento con luce accesa.

  2. Ciambelle di pizza con mozzarella e mortadella

    Nel frattempo tagliate a pezzetti la mozzarella e trasferitela in un colapasta a perdere il siero. Altrimenti tagliate la provola a fettine e a pezzetti la mozzarella.

    Una volta lievitato l’impasto delle ciambelle salate, versatelo su un piano infarinato e dividetelo in porzioni da 80 grammi con un tarocco o un coltello. Stendete con i polpastrelli ogni porzione dando una forma ovale. Farcite con pezzetti di mozzarella e striscioline di mortadella, evitando i bordi. Chiudete (come in foto) la pasta per il senso della lunghezza, pizzicando i bordi. Otterrete un cilindro che farete rotolare tra i palmi ed il piano. Chiudete le estremità dando la classica forma a ciambella e sigillate le estremità. Proseguite fino ad ultimare l’impasto trasferendo le ciambelle su un vassoio o teglia leggermente infarinati. Lasciate lievitare le ciambelle per un’ora.

  3. Riscaldate l’olio in una larga padella facendolo arrivare a metà dell’altezza, circa 500 ml.

    Friggete poche per volta le ciambelle di pizza rigirandole spesso e regolando la fiamma di modo che cuociano uniformemente. Trasferitele su un vassoio ricoperto di carta assorbente.

    Servite ben calde le ciambelle di pizza e attenzione al ripieno che sarà caldissimo ma molto gustoso!

Se vi è piaciuta la ricetta…

… seguitemi sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO!

Qui per tornare alla HOME 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.