Calamari gratinati al forno

I calamari gratinati al forno, una ricetta tanto gustosa, quanto leggera. La crosticina croccante, i pomodorini e le erbe aromatiche li renderanno perfetti. Un delizioso secondo piatto da gustare senza sensi di colpa. Non vi resta che scegliere dei buoni calamari di taglia media, condirli con un mix di pangrattato aromatizzato e pomodorini e via in forno. Scoprirete che il suo punto di forza sta nella sua semplicità!

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 600 g Calamari
  • 10 Pomodorini ciliegino (Rossi e gialli)
  • 5 cucchiai Pangrattato
  • uno spicchio Aglio
  • un mazzetto Erbe aromatiche (prezzemolo, origano, erba cipollina, origano)
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 4 pizzichi Sale

Preparazione

  1. Pulite i calamari, lavateli sotto l’acqua corrente e fategli perdere l’acqua mettendoli in un colapasta.

    Mettete in un mixer il pangrattato, l’aglio spellato, le erbe aromatiche e il sale. Frullate bene il tutto.

    Lavate e tagliate a fettine i pomodorini. Preriscaldate il forno a 180°.

    Mettete l’olio in un piatto e passate i calamari. Trasferiteli man mano in una teglia rivestita di carta forno. Spolverate la superficie dei calamari con il mix di pangrattato e distribuite sopra le fettine di pomodorini.

    Infornate i calamari per 20/25 minuti o fino a che avranno una bella crosticina dorata e croccante. Sfornate e trasferite in un piatto da portata. servite e buon appetito!

    Piaciuta la ricetta dei calamari al forno gratinati? Allora seguitemi nella pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte!

Precedente Strudel di pizza Successivo Pollo al forno al limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.