Budino al Nesquik

Goloso e avvolgente il budino al Nesquik, un dolce al cucchiaio che conquisterà tutti: grandi e piccini. Eh sì, mia figlia, seppur a 16 anni, fa ancora colazione con latte e il famoso Nesquik. Quindi, in dispensa, ho sempre una bella scorta… allora perché non utilizzarlo per preparargli un dolce per le feste o per la merenda? Così, oggi, vi offro una ricetta golosa che si prepara con soli 3 ingredienti: panna fresca, Nesquik e colla di pesce. Il resto lo farà il raffreddamento in frigo, in questa ricetta vi darò anche qualche dritta per velocizzare il rassodamento. Per realizzare questo budino al cioccolato senza uova potete anche utilizzare il Bimby Lo so avete voglia di affondare il cucchiaio… andiamo a vedere come preparare questo delizioso budino con il Nesquik!

budino+Nesquik+Bimby

Budino al Nesquik

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 ml di panna fresca + 150 ml per decorare (ben fredda)
  • 120 grammi di Nesquik o altro preparato al cacao per latte
  • 2  fogli di colla di pesce
  • qualche goccio di olio di semi per lo stampo

Occorrente:

  • uno stampo per budini in alluminio o silicone da 18 cm di diametro
  • una sac-a-poche
  • fruste elettriche
  • una ciotola di vetro

Procedimento:

  1. Mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce. Ungete lo stampo, comprese le pareti, con l’olio, Tamponate con carta assorbente, se necessario, l’eccesso di olio.
  2. In un pentolino versate il Nesquik, stemperate con la panna, mescolando con una piccola frusta. Portate a leggero bollore, sempre mescolando, spegnete e unite la colla di pesce strizzata. Mescolate bene.
  3. Per la versione Bimby: versate panna e Nesquik nel boccale, programmate per 8 minuti a 90° a velocità 5 e avviate. Una volta cotto, aggiungete la colla di pesce e miscelate a velocità 5 per 10 secondi.
  4. Versate il preparato per budino nello stampo, lasciate intiepidire e poi trasferite in frigo per circa 5 ore. In alternativa e per velocizzare, dopo un’ora trasferite lo stampo in freezer per un’ora. Così facendo in due ore sarà pronto per essere servito.
  5. Prima di sformare il budino, montate la panna in una ciotola con le fruste, trasferitela nella sac-a-poche e ponete in frigo.
  6. Per sformare comodamente il vostro budino incidete con un coltello i bordi, capovolgete lo stampo in piatto da portata. Decorate il budino al Nesquik con tanti ciuffetti di panna montata.

Delizioso e cremoso questo budino, non trovate?

Se non volete perdere le mie ricette vi aspetto nella mia pagina Facebook Nel tegame sul fuoco, per un gradito like 😉

Precedente Involtini di pollo in vasocottura con zucchine e olive Successivo Dieta a basso indice glicemico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.