Bomboloni salati ripieni

Soffici, saporiti e con un tocco in più questi bomboloni salati ripieni. Eh sì, ogni tanto bisogna concedersi un “lusso”, un comfort food, una ricetta che si può gustare tutti assieme sul divano. Questi bomboloni a lievitazione naturale risulteranno leggeri, poiché non assorbiranno olio e la farina integrale, magari di kamut, darà quel tocco rustico alla ricetta che non guasta mai. Per il ripieno ho scelto un gusto delicato, come la scamorza e il prosciutto, ma ci si può sbizzarrire con ripieni più gustosi!

Bomboloni salati ripieni

Bomboloni salati ripieni

Ingredienti per circa 8 bomboloni:

  • 200 grammi farina Manitoba + per lo spolvero de piano
  • 100 grammi di farina di Kamut o altra farina integrale
  • 80 grammi di lievito madre o 3 grammi di lievito di birra compresso
  • 130 ml di acqua
  • 60 ml di latte
  • un cucchiaino di miele
  • un bel cucchiaino di sale
  • Prosciutto cotto e scamorza per farcire
  • olio di semi per friggere

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nel latte appena tiepido assieme al miele. Unite l’acqua, le farine e impastate energicamente, consiglio con una planetaria. Unite infine il sale e impastate fino ad incorporarlo completamente.
  2. Fate una palla, pirlando l’impasto, praticate sopra un taglio a croce per favorire la lievitazione e riponete in una contenitore dotato di coperchio a lievitare.
  3. Fate riposare l’impasto per un’ora e poi trasferitelo in frigo per una notte.
  4. Trascorso il tempo di lievitazione in frigo, riportate a temperatura ambiente (ci vorranno da 4 a 6 ore circa).
  5. Infarinate un piano da lavoro e versate l’impasto per i bomboloni, stendetelo prima con i polpastrelli e poi con un mattarello (foto). Ritagliate dei dischi con un coppapasta di circa 9 cm di diametro (foto).
  6. Farcite la metà dei dischi con una fetta di scamorza e mezza di prosciutto, evitando i bordi. Richiudete con gli altri dischi sigillando bene con le dita i bordi (foto). Coprite i bomboloni con una canovaccio pulito e lasciate riposare un’ora.
  7. Preriscaldate in un alto e largo tegame l’olio. Friggete i bomboloni un po’ per volta, aiutandovi con una schiumarola per girarli e trasferirli su un foglio di carta assorbente.
  8. Servite caldi i vostri bomboloni salati, anche se son buoni anche tiepidi.

come realizzare i bomboloni salati

Gustosi e filanti questi bomboloni ripieni, vero? Voi come li farcirete? Vi aspetto nella mia pagina Facebook per sapere se vi son piaciuti!

Con questo impasto potrete realizzare anche le ciambelle salate, vi consiglio di raddoppiare le dosi e tenervi l’impasto in frigo, dove si conserverà per 48 ore 😉

Bomboloni salati ripieni

bomboloni con farina di kamut

Precedente Torta light al cacao Successivo Pollo al Marsala con funghi

2 commenti su “Bomboloni salati ripieni

    • neltegamesulfuoco il said:

      Ciao Stefy. Assolutamente sì, adagiali su carta forno nella teglia e inforna a 180 per 20 minuti circa. Fammi sapere se ti va 🙂

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.