Crea sito

Angelica ciambella glassata

La torta angelica è una ciambella glassata a base di pasta per brioche. Un dolce soffice e aromatico, perfetto nei giorni di festa, in particolare a Natale. Ottima a colazione o per chi non ama pandori e panettoni, ma vuole realizzare, con le proprie mani, una brioche facile e d’effetto. In pochi step avrete una brioche sfogliata di sicuro effetto. Spero che le foto passo passo vi aiutino a realizzare la ciambella di brioche sfogliata facilmente. In caso di dubbi, non esitate a contattarmi nella pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO.

  • Preparazione: 40 + la lievitazione Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 535 g Farina tipo 1
  • 80 g Licoli (o 8 g di lievito di birra)
  • 50 ml Acqua (tiepida)
  • 75 g Zucchero
  • 120 g Burro (morbido)
  • 3 Tuorli
  • 50 ml Latte intero
  • 1 Scorza d'arancia
  • 1 pizzico Sale

per farcire e glassare la torta angelica

  • 80 g Uvetta
  • 50 ml Rum
  • 1/2 bicchiere Di acqua
  • La scorza di un'arancia
  • 50 g Burro
  • 180 g Zucchero a velo
  • 2 Albumi

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola il licoli, lo zucchero e l’acqua e sciogliete il tutto. Unite la farina, la scorza di arancia, il latte, il sale, i tuorli ed il burro e lavorate molto bene l’impasto, se avete una planetaria vi sarà di aiuto, fino a che non sarà ben incordato, liscio, elastico ed omogeneo. Riponete a lievitare per 8/10 ore in forno spento. Mettete a bagno l’uvetta nell’acqua con il rum e lasciatela rinvenire per il tempo della lievitazione.

  2. Trascorso il tempo di lievitazione stendete l’impasto su un piano leggermente infarinato, senza lavorarlo, con i polpastrelli, formando un rettangolo. Sciogliete il burro e pennellate l’impasto, distribuite l’uvetta strizzata e la scorza d’arancia su tutto il rettangolo.

    Arrotolate l’impasto, dal lato lungo, formando un cilindro, con un coltello ben affilato dividete in due il cilindro lasciando un’estremità attaccata. Separate delicatamente i due pezzi e formate una treccia lasciando i lati tagliati al esterno, sigillando le estremità e formando una corona.

  3. Adagiate la ciambella angelica su una leccarda rivestita di carta forno, pennellate la superficie con il burro rimasto e riponete a lievitare per 40 minuti in forno spento con luce accesa.

    Estraete la ciambella sfogliata dal forno, preriscaldate quest’ultimo a 200° e poi infornate per 30 minuti.

    Preparate la prima glassa con un albume e quattro cucchiai di zucchero a velo.

    Estraete la ciambella dal forno e trasferitela delicatamente su una gratella, pennellatela con la prima glassa. Preparate la glassa più densa con l’albume rimanente e lo zucchero a velo rimasto. Fate cadere delle gocce di glassa sulla torta angelica e lasciate raffreddare completamente.

Seguitemi…

Piaciuta la ricetta su come fare la torta angelica glassata? Seguitemi sulla pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.