Crea sito

Onigiri

Buongiorno a tutti!
Oggi è giovedì ,e come ho deciso di fare,cercherò di postare ricette al martedì e giovedì.
Oggi volevo farvi conoscere un’altra ricettina Giapponese,gli Onigiri!
Sono semplici polpettine di riso farcite all’interno e avvolte con una striscia o proprio ricoperte di alga nori.
Io ,amante del mondo giapponese,di manga e di anime,li ho sempre visti disegnati nei manga infatti,e da quando li ho provati ogni tanto per mangiare qualcosa di diverso ,li preparo.
La ricetta e molto semplice e si adatta anche ai gusti italiani,infatti nelle mie due versioni,la farcitura e semplicemente maionese e tonno oppure salmone con alga nori scottato in padella con la salsa tariyaki(si può non metterla)

Ma ecco la preparazione e gli ingredienti

Ingredienti x 6-8 onigiri:

-250gr di riso per sushi

Gusto tonno e mayo:

-2 scatolette da 80gr di tonno al naturale o con olio d’oliva
-1 cucchiaio abbondante di maionese
-1 cucchiaino di salsa di soia

Gusto salmone con alga nori in salsa tariyaki:
-100 gr di salmone con alga nori Fjord
-1 cucchiaio di salsa tariyaki
-1 piccolo ciuffetto di erba cipollina o 1 cucchiaio di erba cipollina disidratata

Procedimento:
Sciacquare in acqua fredda il riso per togliere il piu possibile l’amido.
In una pentola mettete il riso e l’acqua ,la quantità di acqua deve superare il riso di almeno 2 centimetri sopra,cuocere a fiamma leggermente bassa finché si asciuga tutta.(assaggiate il riso,se è ancora duro aggiungete pochissima acqua)
Nel frattempo che il riso si raffredda,preparate la farcitura.
Scolate l’acqua o l’olio dal tonno e mettetelo in una ciotolina o piatti,aggiungete la maionese e la salsa di soia.
Per la farcitura al salmone,tenete a parte due fettine di salmone il restante scottatelo con la salsa tariyaki o semplicemente con un filo d’olio,tagliuzzate e mettete apparte .
Dividete in due porzioni il riso,uno lo dovete lasciare semplice (per tonno e maionese)e l’altro dovete aggiungere il salmone tenuto a parte e tagliato a striscioline piccole assieme all’alga nori e l’erba cipollina sminuzzata.
Ora non vi resta che comporre l’onigiri.
Bagnatevi le mani e cospargere un po di sale su, prendete un cucchiaio e mezzo abbondante di riso e al centro mettete un po di farcitura ,cercando di chiudere l’onigiri come in foto dando un forma triangolare. (pressate bene)

image

Per completare la nostra “polpettina” adagiate al centro una striscia di alga nori.
Lasciate riposare prima di gustare l’onigiri.
image

©Nella Cucina di Pro

Una risposta a “Onigiri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.