Crea sito

Torta nua ricetta bimby

Torta nua ricetta bimbyAnche la torta nua è famosa sul web, in tutte le sue varianti, è il tormentone del momento. E perchè non farla allora?

Bene ricetta riuscita, bella e molto buona; una ricetta facile facile dal gusto semplice e delicato, una ricetta da tenere nel ricettario di casa.

Ho utilizzato uno stampo a cerchio apribile per timore di non sformare bene la torta nua che è ricca di crema, ma in realtà puoi utilizzare anche uno stampo tradizionale a bordi alti rivestito di carta da forno.

Tempo di cottura: 45 minuti

Stampo tondo a cerchio apribile diametro: cm 25

Come si fa la torta nua col bimby

Ingredienti che ti servono per fare la torta nua:

  • 300 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 100 gr di latte
  • 4 uova
  • 130 gr di olio di semi di girasole
  • 1 fialetta di aroma al limone
  • 1 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per la crema:

  • 1 uovo
  • ½  l di latte
  • 60 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento:

  • Prepara la crema.
  • Inserisci nel boccale l’uovo, il latte, la farina, lo zucchero e la bustina di vanillina.
  • Aziona a 90 Gradi, 8 Min. Vel. 4.
  • Versa la crema in una tazza e lasciala raffreddare.
  • Nel frattempo prepara la torta.
  • Nel boccale metti gli ingredienti per l’impasto, prima i liquidi e poi le polveri.
  • Aziona per 60 Sec. Vel. 7.
  • Fodera con carta da forno lo stampo.
  • Trasferisci il composto nella tortiera e livella con una spatola da cucina.
  • Prendi la crema messa da parte e con un cucchiaio mettila in vari punti della torta.
  • Lascia che la crema sprofondi naturalmente nell’impasto senza toccarla.
  • Inforna a 160 gradi per 45 minuti (forno a gas).
  • Verifica la cottura con uno stecchino infilandolo lontano dalla crema.
  • Sforna la torta e lasciala intiepidire prima di toglierla dallo stampo.

Scopri altre ricette di dolci con la crema

Torta nua ricetta bimby

Consigli e curiosità per fare la torta nua

Cerca di fare la crema più densa che puoi e lasciala raffreddare bene prima di appoggiarla sull’impasto, in questo modo la crema non sprofonderà troppo durante la cottura.

Puoi variare questa ricetta e utilizzare crema al cacao o marmellata al posto della tradizionale crema.

Come ti sembra questa ricetta? Hai provato a farla? Come ti è venuta? Se hai suggerimenti da darmi scrivili qui sotto nei commenti.

Print Friendly, PDF & Email

24 Risposte a “Torta nua ricetta bimby”

  1. Ciao Nonna Papera!! Hai un sito assolutamente favoloso!!! I miei complimenti, ti inserisco tra i miei links! Tra l’altro sei su Altervista, vedo (tramite Giallozafferano) ed io adoro questa piattaforma! Davvero tutto gradevole, utile, leggero..! Ho un sito grafico, se vuoi ti aspetto! Ora ti inserisco seguo anche su Twitter!

  2. ciao, vorrei tanto provare questa torta, ma qui (non vivo in Italia) non riesco a trovare l’olio di semi di girasole. Con cosa posso sostituirlo? mais?
    grazie e complimenti 🙂

  3. Ho provato questa torta ed è buonissima unico neo… tutta la crema si è depositato sul fondo.Cosa posso aver sbagliato? Ho utilizzato il procedimento con il bimby.
    Complimenti per il tuo blog!!
    Ciao Patrizia

    1. Ciao Patrizia, potrebbe dipendere dalla consistenza poco corposa della crema o dell’impasto della torta. A volte la dimensione delle uova, influisce sulla corposità della crema e sulla consistenza dell’impasto. Io proverei a far bollire di più la crema per renderla più densa possibile. Ti ringrazio molto per i complimenti e tienimi informata. Buona giornata 🙂

    1. Ciao ti rispondo senza aver mai provato, non avendo mai avuto il forno elettrico. Spesso mi confronto sui tempi di cottura, con chi ha il forno diverso dal mio, in questo caso elettrico. I tempi di cottura non sono molto diversi forse il forno elettrico fa un po’ prima ma non di molto. La temperatura va tenuta qualche grado più basso nel forno elettrico rispetto al forno a gas. Ti consiglio di fare la prova dello stecchino e controllare il colore della torta spesso. Per quanto riguarda la ventola, che ho anche nel mio, non la utilizzo mai per le torte con lievito e nemmeno per il pane. A volte la utilizzo per le crostate o i biscotti per renderli dorati, a cottura quasi ultimata. Lo stesso vale per il pane, solo per dare colore alla fine. Spero di esserti stata utile, ciao.

    1. Ciao, io di solito non uso l’olio d’oliva per i dolci perchè ha un sapore un po’ troppo deciso, però lo puoi fare tranquillamente non determina la riuscita del dolce. Il gusto è soggettivo devi provarlo.

    1. Sarà sicuramente buona è un dolce semplice anche se può sembrare il contrario. Grazie per la visita, per il commento e per aver provato questa ricetta. A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.