Tagliatelle e wurstel

Print Friendly, PDF & Email

Tagliatelle-e-wurstel

Le tagliatelle e wurstel sono una bella idea per preparare un piatto insolito, soprattutto se avete bambini in casa. Fatevi aiutare nella preparazione si divertiranno tantissimo ad infilare pezzetti di wurstel nelle tagliatelle o negli spaghetti crudi.

Ho utilizzato delle tagliatelle ma penso che utilizzando spaghetti si semplifichi la preparazione. Per la cottura della pasta utilizzate un tegame capiente, con abbondante acqua che contenga bene la pasta. Sembra un piatto complicato e delicato nella preparazione ma vi assicuro che è facilissimo.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 8 minuti

Porzioni: 1

Ingredienti:

  • 100 gr di tagliatelle
  • 2 wurstel grossi di pollo
  • 2 cucchiai di pomodoro
  • Un filo d’olio extravergine d’oliva
  • Sale

Procedimento:

  • Prendete i wurstel e tagliateli a fette non troppo sottili.
  • Spezzate in due parti uguali le tagliatelle (se utilizzerete gli spaghetti manteneteli interi).
  • Infilate 3-4 fettine di wurstel in ogni tagliatella o spaghetto crudo, cercando di non spezzarli.
  • Procedete terminando tutti i wurstel e le tagliatelle (oppure potrete decidere di infilare solo parte della pasta e la restante mantenerla vuota e cuocerla comunque assieme alla pasta infilata).
  • Mettete a bollire abbondante acqua leggermente salata, in un capiente tegame.
  • Cuocete le tagliatelle con i wurstel infilati (e non) per circa 8 minuti.
  • Scaldate la conserva di pomodoro e conditela con un filo di olio extravergine di oliva.
  • Scolate la pasta e conditela accuratamente con il sugo semplice al pomodoro.

tagliatelle-wurstel-procedimento

 

24 Risposte a “Tagliatelle e wurstel”

  1. ma che spettacolo con un piatto cosi’ i miei ometti mi fanno un monumento e manco a farlo apposta oggi ho comprato i wursteel…grazieeee ;-)))

  2. grazie ragazze…ho solamente riproposto una ricetta che avevo visto in rete… non ricordo dove…ma modificata a misura di pasta e di gusti…nata con ogni probabilità x i bambini…ma mangiata dagli adulti in casa mia… 😉

  3. ECCOLAAAA è STATA NANUSSAAA…GRAZIEEEEEE CHE CI HAI PERMESSO DI POSTAREEEEEEE!!! Cris ricordati che le ricette migliori nascono dai pasticci!!!! 😉 Io sono dell’idea che quando non si sa cosa fare,si apre il frigo e si lancia qualcosa in padella….quel èpover’uomo che mi fa da cavia ogni tanto chiede:”cosa fai oggi di pranzo?” E io : “boh!!!!” E lui:”ma come boh???Stai cucinando???” e io :”Certo,ma non so cosa esce!!!” Sono rinco lo so….:D

  4. ciao uno dei miei primi libri da piccola era il Diario di Nonna Papera, dove c’erano se ben ricordo anche tante ricette! complimenti per il tuo Blog!

  5. ciao e grazie x i complimenti francy…ricordi bene ora sto cercando di riproporre quelle ricette…ma con calma…ci vuole un sacco di tempo…buon sabato e grazie x la visita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.