Crea sito

Spaghetti di grano saraceno

Spaghetti di grano saraceno

Il grano saraceno si consuma soprattutto nelle minestre di verdura, sotto forma di farina per polenta e crespelle e per la preparazione di paste alimentari come questi spaghetti o i famosi pizzoccheri della Valtellina. Tra le mie ricette troverete anche i pizzoccheri che ho cucinato al forno.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Porzioni: 3


Ingredienti:

  • 300 g di spaghetti di grano saraceno
  • 200 g di pancetta affumicata
  • 1 uovo
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • Pepe
  • Sale

Procedimento:

  • Tagliate a cubetti la pancetta e rosolatela in un piccolo tegame antiaderente senza aggiungere olio.
  • Quando la pancetta sarà croccante e colorata, spegnete il fornello.
  • In una tazza sbattete l’uovo con il parmigiano grattugiato.
  • Mettete a cuocere gli spaghetti in acqua salata.
  • Scolate la pasta e rimettetela nella pentola di cottura.
  • Unite la pancetta rosolata e mescolate.
  • Unite l’uovo sbattuto e mescolate ancora.
  • Preparate i piatti e servite con una grattugiata di pepe gli spaghetti di grano saraceno.

Spaghetti di grano saraceno

12 Risposte a “Spaghetti di grano saraceno”

  1. Ciao nonninache buoni questi spaghetti.Il grano saraceno è uno dei prodotti che preferisco,ma gli spaghetti non li avevo mai fatti.Da copiare subito.Buon weekend

  2. Certo che deve essere proprio deliziosa questa pasta.Vado subito a comprare su “Store Valtellina” , vediamo se sono così buoni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.