Crea sito

Spaghetti al nero di seppia

Spaghetti al nero di seppia

Gli spaghetti al nero di seppia, un piatto di pasta del tutto particolare e curioso, ha un fascino unico e un colore intenso che potrebbe addirittura fare impressione.Gli spaghetti al nero di seppia mi hanno sempre attirata ed ho deciso di provare. Buon risultato anche se con ogni probabilità, non assomiglia ad una ricetta tradizionale. Come sempre  devo metterci del mio quando cucino e questo è il risultato.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Porzioni: 4

Ingredienti:

  • ½ bicchiere di vino aromatizzato
  • 1 cucchiaino di aceto balsamico
  • 1 scalogno piccolo
  • 3 ciuffi di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 400 grammi di spaghetti kilioff
  • 2 alici in salsa piccante
  • 1 bustina di nero di seppia
  • Sale
  • Pepe verde

Procedimento:

  • Tritate lo scalogno finemente, oppure passatelo al mixer con il pepe verde il prezzemolo e le alici. Conservate un po’ di prezzemolo tritato, per guarnire il piatto.
  • Scaldate l’olio in una padella, aggiungetevi il trito di verdure e acciughe e rosolate alcuni minuti.
  • Aggiustate di sale, aggiungete l’aceto, il vino aromatizzato, lasciate sul fuoco ancora qualche minuto ed inserite il nero di seppia.
  • Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua, lasciandoli al dente.
  • Con una ramina raccogliete gli spaghetti e metteteli nel tegame con il sugo, fateli saltare qualche minuto per rendere il colore nero uniforme sugli spaghetti.
  • Se il sugo fosse molto denso, allungate con un po’ di acqua di cottura.
  • Preparate il piatto e cospargete con prezzemolo.

12 Risposte a “Spaghetti al nero di seppia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.