Crea sito

Salame dolce bianco al caffè

Salame-dolce-bianco-al-caffè (1)

Ecco il salame dolce bianco al caffè per voi, se siete golosi questa è una fantastica ricetta, semplice quel tanto che basta per poterla eseguire con leggerezza. E’ la versione bianca del classico salame dolce al cioccolato tanto amato da tutti.

In verità non ero certa della riuscita di questa ricetta, non sapevo bene come gestirla e come modificarla su misura, cercando di centrare i gusti di casa e anche i vostri.

Non ho seguito una ricetta ideale, ho raggruppato qua e là gli ingredienti che preferivo e ho cercato di ricavare le dosi ideali per ottenere un salame dolce bianco non troppo dolce e che reggesse bene al taglio della fetta senza sbriciolarsi.

Con questa ricetta e così dosata si otterrà o un salame dolce bianco di 70 cm e con il diametro di 18 cm, oppure due di cm 35-40 circa molto più comodi da conservare nel freezer.

Ho ottenuto un salame dolce bianco perfetto. Vi lascio il dolce salame classico con cacao se lo preferite e il salame dolce senza uova.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di riposo: Almeno 30 minuti in frigorifero prima di consumarlo (o in freezer fino al bisogno)

Ingredienti:

  • 500 gr di cioccolato bianco
  • 400 gr di biscotti secchi tipo saiwa
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 150 gr di burro
  • 100 gr di mandorle sgusciate e sbucciate
  • 4 tuorli d’uovo
  • 1 tazzina di caffè espresso ristretto

Procedimento:

  • Sbriciolate i biscotti in modo grossolano e come vi è più comodo ma senza il mixer, devono rimanere pezzetti consistenti di biscotti nel salame dolce bianco (sopra vi spiego come ho fatto io).
  • Lasciate da parte i biscotti triturati e triturate le mandorle, anche queste in modo grossolano e imperfetto.
  • Fate fondere il burro e il cioccolato bianco separatamente nel forno a microonde per 3 minuti a 510 watt (o a bagnomaria se preferite).
  • Preparate il caffè ristretto e tenetelo a portata di mano.
  • In una grande ciotola sbattete i tuorli delle uova assieme allo zucchero, utilizzando una frusta e cercando di rendere il composto il più bianco e spumoso possibile.
  • Unite il burro fuso ormai tiepido e mescolate.
  • Unite anche il cioccolato bianco fuso tiepido anche questo, e mescolate incorporandolo bene al resto degli ingredienti.
  • Il cioccolato fuso avrà una consistenza diversa rispetto al cioccolato fondente, risulterà meno fluido e più appiccicoso, tranquilli è normale.
  • Aggiungete anche il caffè ristretto e mescolate perfettamente.
  • Unite le mandorle incorporatele e aggiungete i biscotti.
  • Mescolate finché riuscite con il cucchiaio e poi per forza di cose dovrete utilizzare le mani.
  • Impastate bene il salame dolce bianco fino a quando i biscotti saranno avvolti bene dal composto di cioccolato.
  • Stendete un foglio di carta da forno sul piano di lavoro della cucina (o due se preferite dividere l’impasto).
  • Versate il composto sulla carta e aiutandovi con la stessa date la forma al salame.
  • Compattatelo bene con un poco di forza mentre lo avvolgete nella carta da forno (senza però romperla).
  • Chiudete le estremità della carta che avvolge il salame attorcigliandole e poi fermandole con una molletta da bucato o un elastico, vedete voi cosa vi è più comodo.
  • Fate riposare in frigorifero almeno 30 minuti prima di tagliarlo a fette e consumarlo, oppure conservatelo nel congelatore come detto sopra.
Print Friendly, PDF & Email

9 Risposte a “Salame dolce bianco al caffè”

  1. Che meraviglia! E’ la prima volta che vedo il salame di cioccolata bianco! Io come mia mamma l’ho sempre fatto scuro 🙂 Bello e goloso complimenti!

  2. Mi piace molto questa ricetta ma Nn condivido l ‘uso delle uova crude ,qualcuno mi potrebbe consigliare come ovviare a questo inconveniente ? Molte grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.