Crea sito

Rose di frappe con il bimby

Le rose di frappe con il bimby, o chiacchiere di carnevale, sono dolci fritti tipici di questo periodo dell’anno.

Di particolare hanno la bellissima forma di rosa, è una preparazione un po’ più difficile della ricetta precedente, da me più utilizzata semplicemente perchè la cottura è più rapida e facile.

Le abili nonne di un tempo, realizzavano le rose di frappe con una naturalezza incredibile, era bello seguire i loro movimenti sicuri e veloci durante la preparazione e la cottura di questi bellissimi dolci.

Era compito dei bambini di casa, cospargere le frappe di zucchero a velo e di sistemarle in un largo vassoio.

Il tempo di cottura indicato si riferisce ad ogni singola frappa.

Rose di Frappe
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni2 grandi vassoi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gdi farina
  • 10 gdi lievito chimico (per dolci)
  • 70 gdi zucchero
  • 1/2fialetta di aroma (di limone)
  • q.b.di olio di semi (per friggere)

Strumenti utili per fare le Rose di Frappe

  • Friggitrice da fornello
  • Carta assorbente
  • Vassoio

Preparazione delle Rose di Frappe

  1. Nel boccale del Bimby metti le uova, la farina miscelata al lievito, lo zucchero, l’aroma di limone: 30 Sec. Vel. 8.

  2. Togli l’impasto dal boccale, forma una palla con le mani e avvolgila nella pellicola trasparente.

    Metti la pasta in frigo a riposare per tutta la notte.

  3. Il giorno seguente riprendi la pasta, mettila sul tagliere e lavorala pochissimo con le mani.

    Stendi la pasta con la macchina per la sfoglia, fino alla penultima tacca.

  4. Dalla pasta stesa ricava delle strisce lunghe e strette, senza superare i 30 cm di lunghezza per 2 di larghezza.

  5. Porta l’olio ad ebollizione in una friggitrice da fornello e inizia la cottura.

    Infila la punta della forchetta sull’estremità della striscia di pasta.

    Appoggia forchetta e pasta nell’olio bollente e arrotola velocemente la pasta sulla forchetta, formando una rosa.

  6. Mantieni la rosa sotto all’olio facendo una leggera pressione.

    Appena vedi che la rosa cuocendosi, mantiene la forma che gli hai dato, lasciala libera e termina la cottura.

    Cuoci tutte le frappe in questo modo procedendo sempre con una per volta.

  7. Appoggia le frappe su carta assorbente cospargile di zucchero a velo e appoggiale su un ampio vassoio da portata.

Ti consiglio di guardare altre ricette tipiche del periodo di carnevale.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.