Crea sito

Ricotta fatta in casa

Ricotta fatta in casa

Mai avrei pensato di poter fare la ricotta in casa in un modo tanto semplice. Buona leggera con il vero sapore della ricotta. Pochi passi semplicissimi, con o senza microonde.

La Ricotta che vi propongo è realizzata con il forno a microonde ma vi lascio una parazione per realizzarla semplicemente anche senza.

Tempo di preparazione totale: 60 minuti

Tempo di riposo in frigorifero: 1 giorno

Porzioni: 1 ricotta da 470 gr.

Ingredienti:

  • 2 litri di latte fresco
  • 40 gr di aceto di mele

Procedimento:

  • Versate il latte in una ciotola adatta al forno a microonde.
  • Mettete la ciotola con il latte nel forno e azionate a massima potenza per 25 minuti.
  • Il latte deve quasi bollire.
  • Trascorso il tempo togliete il latte dal forno e aggiungete l’aceto di mele.
  • Mescolate e ponete nuovamente in forno.
  • Azionate alla massima potenza per 5 minuti.
  • Lasciate il contenitore nel forno chiuso per 30 minuti.
  • A questo punto togliete il contenitore dal forno.
  • Il latte si sarà scomposto e avrete una parte densa separata dal siero, che andrete a filtrare.
  • Filtrate il composto utilizzando un colino a trama fine come quello che si utilizza per il brodo.
  • Con un cucchiaio mescolate schiacciando leggermente la parte densa che rimarrà nel colino.
  • Trasferite la ricotta in un contenitore adeguato (dove possa finire di asciugarsi) comprimendola bene.
  • Coprite il contenitore con il coperchio e lasciate in frigorifero fino al giorno dopo.
  • La ricotta fatta in casa si conserva al massimo per 2 giorni.
  • Io ho utilizzato questo comodissimo Cheese Maker della Lekuè, poco ingombrante e facilissimo da pulire.

19 Risposte a “Ricotta fatta in casa”

  1. Le ricette base della lekue nn fanno aggiungere sale. Tu hai provato? Chimicamente cambia qualcosa? L’ho appena comprato e non vorrei deludere la mia bambina, che non vede l’ora di provarlo, con un primo assaggio troppo insipido!

  2. Ciao! Vorrei acquistare anche io il cheese maker della Leuke, ma lo utilizzerei più che altro per la preparazione di yogurt greco! Mi sapresti dire quanto spazione c’è più o meno tra il colino ed il fondo del contenitore?
    Grazie mille!

    1. Ciao che aceto hai utilizzato? Forse era troppo forte, l’ideale sarebbe aceto di mele. …se proprio non ti piace il sapore, che comunque non dovrebbe essere tanto forte.. puoi provare con il solo succo di limone.

  3. buongiorno a tutte, io ho provato mescolando 1lt di latte intero con 340 gr di yogurt bianco in microonde per 10 minuti 800 w tirato fuori aspettato 30 minuti messo un pizzico di sale e colato e messo in frigo, e’ venuto ottimo. Anche io avevo provato con aceto ma rimaneva sempre il retrogusto appunto dell’aceto. Ho trovato questa ricetta sul web.

  4. scusa,ma 25 minuti nel microonde alla massima potenza il latte bolle..sicura dei tempi?? io ho provato a farla,ma non mi e’ mai venuta bene..
    grazie adina

    1. Si certo fatta e rifatta… la massima potenza del mio microonde è 700 watt, come la maggioranza dei microonde di uso mediamente comune. Inoltre, la quantità di liquido non è poca e serve comunque tempo per arrivare alla giusta temperatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.