Crea sito

Pomodori Gratinati al Forno

Print Friendly, PDF & Email

I pomodori Gratinati li preparo da così tanto tempo che non ho mai dato importanza a come li preparassi e a quali e quanti ingredienti mettessi nel ripieno. E’ una di quelle ricette che si fanno in automatico senza pensare più di tanto… Vengono preparati in moltissimi modi e io non ho nemmeno mai prestato attenzione alle varianti, continuando a preparare i pomodori gratinati di casa mia.

Si, proprio di casa mia, ormai sai che la mia famiglia, di origine contadina, ha sempre avuto tanta frutta e un orto da fare invidia a molti… l’ortolano per eccellenza era il nonno, gelosissimo del suo orto e delle sue verdure sempre cresciute in modo perfetto.

Nel periodo estivo, i pomodori in particolare, venivano coltivati per fare la passata di pomodoro in quantità quasi industriale, o perlomeno, in una quantità tale che doveva bastare per un intero anno… io la passata la preparo con il Bimby

Visto quindi l’abbondanza di pomodori maturi prodotti, venivano cucinati dalla nonna molto spesso. I pomodori dovevano essere tassativamente i San Marzano lunghi e maturi.
L’interno di questo pomodoro ne facilita la preparazione, basta poco per svuotarlo e ciò che togli lo puoi frullare e utilizzare anche nel ripieno.

Quando acquisto i pomodori da cucinare al forno ora, li scelgo lunghi e di qualità quasi vuota all’interno, in questo modo ho pochissimo scarto e posso preparare il ripieno nel mio modo tradizionale, con pangrattato, prezzemolo, olio e formaggio grattugiato. A volte aggiungo un pizzico di origano per renderli profumatissimi ma mi attengo sempre alla mia ricetta base.

Oggi per la prima volta provo a comporla per condividerla con te e per conservala scritta nel mio ricettario di casa e online, ricordi la mia finestra sulla cucina?

Il ripieno lo puoi modificare a tuo piacimento, aggiungendo pesto al basilico per esempio, oppure cospargere sui pomodori vuoti semplicemente pangrattato e origano per avere un pomodoro leggero e mettere appena un filo d’olio, puoi inoltre aggiungere capperi e acciughe… ecco come vedi, le famose varianti ti possono cambiare l’aspetto e il sapore dei tuoi pomodori gratinati.

Io ci tenevo a farti conoscere la ricetta di casa mia!

Buona Cucina!

Pomodori Gratinati al Forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per fare i Pomodori Gratinati

  • 12pomodori (Lunghi e maturi)
  • 150 gpangrattato (12 cucchiai colmi)
  • 150 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato 12 cucchiai colmi)
  • 150 mlolio extravergine d’oliva
  • 50 gprezzemolo (fresco)

Strumenti

Preparazione dei Pomodori Gratinati

  1. Lava i pomodori e tagliali a metà.

    Disponili sulla teglia ricoperta di carta forno, uno accanto all’altro.

    Lava asciuga e trita il prezzemolo eliminando i gambi.

  2. In una ciotola metti il pangrattato e il formaggio, mescola e aggiungi l’olio piano piano, continua a mescolare.

  3. Quando il pane e formaggio avranno assorbito l’olio, aggiungi il prezzemolo tritato e il sale.

    Mescola fino ad incorporarlo bene agli altri ingredienti.

  4. Suddividi il composto in ogni pomodoro, mettendone una buona quantità, riempendoli fino al bordo e pressando il composto con il dorso di un cucchiaino.

  5. Pomodori Gratinati

    Aggiungi un filo di olio su ogni pomodoro, inforna a 200°C e cuoci per 40 minuti.

Note e Consigli

Io li cuocio abbastanza perchè li preferiamo ben cotti e asciutti, se preferisci, puoi cuocere i pomodori per una decina di minuti in meno, considerando anche la scelta dei pomodori, se sono tondi ci vorrà comunque più tempo per cuocerli.

Anche la quantità di ripieno l’ho calcolata su pomodori lunghi di media dimensione ( circa 100 g ognuno ), per pomodori più grandi o per pomodori tondi, aumenta di un paio di cucchiai il pangrattato e il formaggio aumentando l’olio, capirai che è abbastanza quando sarà stato assorbito completamente dal pane.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

3 Risposte a “Pomodori Gratinati al Forno”

  1. Ciao Cri! Sai che l’idea del pesto è proprio originale e goduriosa!!! Proverò anche io di sicuro a farli, così la mia lupacchiotta ( la mi figliuola) magari mangerà i pomodori! Mi fa sempre tribolare per mangiare le verdure!!!!!Ti abbraccio<3<3<3

  2. Quanto mi piace questa ricetta che nella sua semplicità è molto appetitosa 🙂 sarà poi che adoro alla follia i pomodori per cui quando vedo ricette come questa vado in un brodo di giuggiole!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.