Crea sito

Pasta frolla con olio ricetta base

Pasta frolla all'olio

La pasta frolla con olio è nata per evitare l’uso di grassi animali a vantaggio di grassi vegetali. Quindi non per la riduzione calorica che è pressoché nulla.

In molti pensano che non sia possibile fare questa sostituzione nella preparazione di un dolce, una crostata poi, sacrilegio! Provatela e giudicate.

L’esecuzione della ricetta, può essere fatta nel modo tradizionale impastando a mano, o utilizzando la planetaria o impastatrici.

Ho fatto doppia dose della ricetta scritta ottenendo due crostate del diametro di 26 cm.  Ho lavorato bene con la planetaria fino ad ottenere un impasto veloce e pulito.

In pratica ho semplicemente sostituito il burro con la stessa quantità di olio, seguendo la mia ricetta preferita e utilizzando la farina auto lievitante.

Il risultato ottenuto mi ha soddisfatto completamente.

Se non avete la farina auto lievitante, utilizzate farina  00 e una bustina di lievito per dolci.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di riposo: 30 minuti

Ingredienti:

  • 300 gr di farina auto lievitante
  • 60 gr di olio di semi di mais
  • 2 uova
  • La scorza grattugiata di un limone (non trattato)
  • 100 gr di zucchero

Procedimento:

  • Nella planetaria, inserite le uova e lo zucchero.
  • Azionatela con la frusta inserita.
  • Ottenuto un composto bianco e spumoso abbassate la velocità.
  • Sempre lavorando unite l’olio, la scorza del limone grattugiata e la farina poco alla volta. Non lavorate troppo l’impasto appena lo vedete compatto spegnete.
  • Raccogliete l’impasto formando una palla.
  • Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente.
  • Mettete in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti prima di utilizzarlo.

12 Risposte a “Pasta frolla con olio ricetta base”

  1. Sono contenta di vedere simili post….. io adoro la pasta frolla all’olio! La trovo molto più buona della classica al burro…… un po’ pesantina e colesterolosa…..
    Bye
    Maurizia

    1. Ciao Maurizia,
      mi fa piacere leggere il tuo commento, amo molto sostituire il burro con l’olio in molte preparazioni, la penso esattamente come te!
      Grazie per il commento e la visita!

  2. Stavo proprio cercando la ricetta per fare una bella crostata all’olio, e sono capitata sul tuo blog, che mi sembra pieno di cose… buone!!
    Grazie per aver condiviso la ricetta!
    Io utilizzerò lo zucchero di canna integrale ed otterrò una pasta un po’ più brunetta… 😉
    Non vedo l’ora di iniziare!

    1. Ciao, mi fa molto piacere che trovi cose interessanti sul mio blog, Amo lo zucchero di canna e credo che dia un tocco in più alla crostata. La prossima frolla la farò così! Grazie mille!!

  3. Ciao complimenti per la ricetta….la stavo cercando perché mi ricorda la crostata che faceva sempre mia nonna….e ora lei non trova la ricetta perché andava a memoria…uff..però io non ho la farina autolievitante…non l’ho mai usata…posso usare la farina classica 00 e aggiungere a parte il lievito? quanto ne aggiungo???? vorrei prepararla oggi pomeriggio!!!!!! complimenti ancora per il blog!!!! buon week end!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.