Crea sito

Pasta allo zafferano in pentola a pressione

pasta-zafferano-pentola-pressione

Preparare la pasta allo zafferano in pentola a pressione è semplicissimo ma vi lascio due consigli.

Per trovare il giusto tempo di cottura della pasta in pentola a pressione, fate sempre riferimento al tempo di cottura indicato sulla vostra confezione di pasta.

Fatto questo, dividete a metà il tempo di cottura tradizionale e ne uscirà il tempo di cottura adatto alla pentola a pressione.

Per segnare il tempo che passa utilizzate un timer preciso mi raccomando, appena un attimo di più di cottura e la pasta sarà irrimediabilmente troppo cotta.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 4 minuti

Ingredienti per 3 persone:

  • 300 g di penne
  • 2 bicchieri circa di acqua
  • ½ dado vegetale
  • Una bustina di zafferano
  • Parmigiano grattugiato

Procedimento:

  • Nella pentola a pressione mettete le penne.
  • Versate l’acqua salata sulla pasta che deve essere coperta quasi completamente.
  • Aggiungete il dado e lo zafferano.
  • Chiudete la pentola e portatela al sibilo.
  • Dal sibilo abbassate la fiamma e calcolate 4 minuti di cottura.
  • Trascorso il tempo togliete la pentola dal fuoco, scaricatela dal vapore e apritela.
  • Al bisogno fate eventualmente asciugare (a pentola scoperta) sul fuoco mescolando.
  • Aggiungete il parmigiano grattugiato, mescolate e servite la pasta allo zafferano.

20 Risposte a “Pasta allo zafferano in pentola a pressione”

  1. io non ho mai cotto la apsta in pentola a pressione, sono un pò negata con quell’aggeggio anche se è utilissimo perchè dimezza tutti i tempi. Complimenti per la pasta che è gustosissima, un abbraccio

  2. Dimezzare i tempi in cucina è il sogno di noi cuoche casalinghe. Ho detto che la devo comprare la pentola a pressione, mi sarà molto utile. ottima ricetta e grazie per le dritte, non credevo si potesse cucinare anche la pasta.

  3. azzzzzz velocissima, una mia amcia che l’ha assaggiata mi disse che risultava un po’ pesante??? boh? io ho un po’ paura dell pentola a pressione che ogni volta che apro lo sportello e’ li’,bella lucisa che mi guarda triste misa’ che devo superare la paura e usarla!!! bravissima ottimo primo ^-^

  4. Ha un aspetto divino…davvero allettante,peccato che mi si è rotta la pentola a pressione..prima o poi devo ricomprarla perché è davvero molto utile e la pasta non c l’ho mai cucinata.

  5. vi ho risposto nei vostri blog ragazze…la pentola e’ una gran cosa…basta usarla con i dovuti accorgimenti…e poi ci sono libri di Elena Spagnol che sono semplicissimi ed invoglianti…grazie x le vostre piacevolissime visite!

  6. sono del ’63, ho sempre visto mia mamma cucinare con la pentola a pressione e come primo regalo di nozze ho voluto proprio quella!

  7. benvenute a entrambe e grazie x la visita…Benny io sono del 64…e anche x me e’ stato cosi’l’ho vista da sempre in casa…ma poi l’avevo accantonata…e la sto riscoprendo ora..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.