Crea sito

Panzerotti al forno per carnevale

Quest’anno ho voluto preparare i panzerotti al forno, un dolce non fritto ci sta proprio anche nel periodo di carnevale. Cotti in forno sono decisamente più digeribili ma molto buoni anche così.

Ma se vuoi puoi friggerli come dice la tradizione, la ricetta resta invariata, Chiudi bene i bordi così da non far fuoriuscire il ripieno durante la frittura.

Ti lascio altre ricette dal blog fare per Carnevale.

Panzerotti al Forno
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gdi farina
  • 50 gdi burro
  • 80 mldi latte
  • 60 gdi zucchero
  • 1uovo
  • 1 bustinadi vanillina
  • 1limone Bio (la scorza grattugiata)
  • q.b.di marmellata di prugne (per il ripieno)
  • q.b.di zucchero a velo (per il decoro)

Strumenti per fare i Panzerotti al Forno

  • Frusta elettrica
  • Carta forno
  • Leccarda o placca del forno
  • Formina circolare

Preparazione dei Panzerotti al forno

  1. Fai ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

    In una ciotola metti la farina, il burro morbido, l’uovo, la vanillina e la scorza grattugiata del limone.

  2. Con le fruste elettriche lavora gli ingredienti fino ad ottenere un composto compatto e liscio.

    Avvolgi la pasta con pellicola da cucina e metti a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  3. Trascorso il tempo di riposo riprendi la pasta e ricava 20 palline tutte uguali.

    Stendi le palline con il mattarello delicatamente in modo da ottenere 25 dischi tutti uguali.

    Se ti serve puoi utilizzare uno stampino circolare per rendere i dischi più precisi.

  4. Al centro del disco posa un cucchiaio scarso di marmellata e chiudi il disco a portafoglio.

    Sigilla bene i bordi con i rebbi di una forchetta.

  5. Ricopri la teglia con carta da forno e disponi i panzerotti ripieni e chiusi ben distanziati tra loro.

  6. Inforna a 170°C e cuoci per 35 minuti circa.

    Una volta freddi spolverizzali con zucchero a velo.

Note e consigli

Il trucco per avere i dischi perfetti, sta nello stendere la pasta aiutandosi con della farina, strofinarli bene e poi ritagliarli con una formina circolare.

Esistono stampi per fare i panzerotti che ho avuto modo di provare, non costano molto e sono pratici, li puoi trovare a poco prezzo nei supermercati o mercati nei banchi di casalinghi.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

4 Risposte a “Panzerotti al forno per carnevale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.