Crea sito

Pane farcito

Pane-farcito

La ricetta del pane farcito non è altro che un impasto base fatto lievitare, steso con il mattarello e arricchito con una farcitura di formaggi e affettati a scelta, gli ingredienti per la farcitura si possono utilizzare sia a cubetti che a fette.

Una volta farcito, l’impasto va arrotolato e messo nello stampo con la forma a ciambella, fatto lievitare nuovamente e cotto nel forno. Una pane che si potrà preparare anche con un giorno di anticipo. Lo si può cuocere nel fornetto Versilia, ma i tempi di cottura aumenteranno decisamente.

Tempo di preparazione: 30 minuti i

Tempo di lievitazione: 40+40 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti in forno a gas

Tempo di cottura: 70 minuti nel fornetto Versilia

Difficoltà: media

Ingredienti per l’impasto:

  • 600 g di farina di manitoba
  • 330 g di acqua
  • 20 g di olio extravergine d’oliva
  • 1 bustina di lievito di birra in granuli

Ingredienti per la farcitura:

  • 100 g di emmental a fette
  • 100 g di prosciutto cotto a fette
  • 100 g di salciccia a cubetti
  • 100 g di speck affumicato

Procedimento:

  • Con la planetaria, impastate tutti gli ingredienti, per almeno 10 minuti a media velocità.
  • Fate lievitare in luogo tiepido per 40 minuti.
  • Stendete l’impasto con il mattarello.
  • Ricopritelo la pasta stesa con uno strato di prosciutto cotto e uno di fontina.
  • Sopra mettete la salsiccia e lo speck a cubetti (o a fette come preferite).
  • Arrotolate la pasta tenendola stretta e dandogli la forma dello stampo a ciambella.
  • Fate lievitare ancora 40 minuti.
  • Infornate e cuocete per 40 minuti a 170 gradi.
  • Spegnete il forno e lasciate la ciambella di pane farcita, al caldo nel forno ancora per 10 minuti.
  • Tagliate la ciambella di pane quando sarà fredda.
Pane-farcito1

16 Risposte a “Pane farcito”

  1. è una delizia unica questa tua cimabella di pane, la voglio assolutamente provare la prossima volta che trovo il coraggio per accendere il forno. un abbraccio cara e buon pomerigio

  2. Papera sei sulla dirittura d’arrivo, rilassati e trasmetti la positività a licolino, (io lo chiamo così, si chiama licoli, ed io lo chiamo licolino), aspetto notizie…scrivi pure…

  3. @ polvere di stelle benvenuta anche tu hai un bel blog interessantissimo!@ stefania grazie infinite ora lo posto!@ ciao pasticciona…mi fa strano chiamarti cosi’…sei cosi’ brava e fai cose molto belle!@ sedna dimezza la dose e usa uno stampo da budino e se fosse ondulato sarebbe una meraviglia!@

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.