Crea sito

Ordine in bagno

L’ordine in bagno è fondamentale, si perchè questo piccolo (di solito) spazio, destinato al nostro relax oltre che all’igiene, contiene tantissime cose e tenerle organizzate e in ordine è fondamentale.

In base alle dimensioni e alla disposizione del vostro bagno, dovrete procurarvi alcune cose per organizzarlo al meglio.

Dovrete scegliere in base all’arredamento che avete già, se avete mensole vi serviranno cestini e scatole o piccoli contenitori, se avete un mobile abbastanza spazioso avrete più scelta sulla dimensione dei contenitori e sul modo di organizzarli.

Vediamo come fare

Iniziamo a fare ordine in bagno una volta per tutte:

  1. Se mobili non ne avete dovrete puntare su ganci, aste attaccapanni, portabiancheria o tasche in tessuto da appendere…. mi raccomando non tutto, fate una scelta accurata di ciò che vi sarà essenzialmente utile.
  2. I mobili del bagno solitamente hanno dimensioni ridotte, ma devono contenere tutto il necessario (cosmetici, detergenti e prodotti per capelli, rasoi pettini, phon… ) occorre quindi una buona razionalizzazione.
  3. Tenete a portata di mano solo quello che vi serve più spesso, sui ripiani più scomodi sistemate quello che usate di meno.
  4. Utilizzate piccoli contenitori come scatoline colorate o cestini per raccogliere spille, elastici e cosmetici vari, vasetti o bicchieri per spazzole, rasoi, oggetti per il trucco…
  5. Ricordate di utilizzare cose facilmente lavabili, vi sconsiglio cestini in vimini che, seppur belli, raccoglieranno inevitabilmente un mucchio di polvere e capelli e sarà controproducente al momento di fare le pulizie.
  6. Se non avete spazio nei mobili o non sapete come collocare le scatole, potete optare per contenitori in tessuto, quelli con molte tasche da appendere, per tenerci spazzole, phon e accessori o bagnoschiuma e creme (il tessuto è facilmente lavabile in lavatrice con un programma delicato).
  7. Per gli asciugamani, potete appendere delle aste o scegliere portasciugamani da terra, dipende sempre dallo spazio che avete e dal gusto.
  8. Se avete ancora spazio è molto utile la cesta della biancheria sporca, in alternativa esistono sacche in tessuto da appendere che svolgono la stessa funzione.
  9. Per appendere l’accappatoio o il telo da bagno, usate dei semplici ganci a muro o dietro la porta, ne esistono modelli da sistemare senza rovinare le porte e poterli togliere in qualsiasi momento, lasciando la porta perfetta.
  10. Poi, se vi piace un tocco di verde, mettete una piccola piantina o una bella orchidea, per rendere accogliente il vostro spazio relax.

Per gli ospiti un’idea carina è quella di tenere a portata di mano un cestino con le lavette. Se volete evitare il vero e proprio “usa e getta” nel corso della stessa serata, personalizzate ogni lavette con un ricamo, un piccolo adesivo, un tocco di colore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.