Crea sito

La focaccia del paleolitico

 La focaccia del paleolitico

La focaccia del paleolitico , una ricetta tratta dal manuale di nonna papera. La troverete a pagina 12.
Il nome potrebbe far pensare ad una preparazione salata invece è una torta bassa e piccola, per cui utilizzate uno stampo di piccole dimensioni perché l’impasto è veramente poco.

Controllate spesso la cottura essendo così piccola la quantità, si cuocerà velocemente. Ho visto il dolce in rete e l’aspetto è molto diverso da questo.

Con così poco impasto e solo un pizzico di bicarbonato non penso sia possibile ottenere un dolce di dimensioni e spessore diverso, ma non è detto!

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Stampo rettangolare: cm. 25 x 20

Ingredienti:

  • 200 gr di farina bianca
  • 200 gr di miele
  • 40 gr di burro
  • 8 cucchiai di latte
  • 1 uovo
  • la scorza di un limone intero
  • il succo di metà limone
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

  • In una ciotola unite tutti gli ingredienti ed amalgamateli con l’aiuto di una frusta elettrica.
  • Foderate lo stampo con carta forno.
  • Versate l’impasto nello stampo e livellate con una spatola.
  • Preriscaldate il forno e portatelo alla temperatura di 180 gradi.
  • Cuocete per 25 minuti.
Print Friendly, PDF & Email

4 Risposte a “La focaccia del paleolitico”

  1. Il manuale di nonna papera!! Però non ho mai provato questa focaccia, sembra davvero buona e semplice da preparare… quasi quasi ci provo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.