Crea sito

Crostata salata ricotta speck e pomodorini

Crostata salata ricotta speck e pomodorini

La crostata salata è una delle bellissime e veloci ricette dello chef Sergio Maria Teutonico, seguo le sue ricette tutte le volte che mi è possibile meritano veramente molta attenzione.

Questa ricetta è stata presentata dallo chef in una trasmissione televisiva “Colto e mangiato”. Ho apportato modifiche in base agli ingredienti che avevo a disposizione in casa, modificando le quantità e aggiungendo lo speck.

L’ ho preparata con lui quasi in tempo reale, utilizzando la pasta brisè pronta. La pasta brisè fatta in casa (se la volete fare) non è difficile e necessita di pochissimi ingredienti, vi basterà impastare farina, burro, sale e acqua e stenderla con un mattarello.

Le dosi per questa crostata sono: 150 gr di farina-80 gr di burro-un pizzico di sale- 70 gr di acqua.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Stampo: diametro 26 cm a bordi bassi

Ingredienti:

  • 250 gr di ricotta
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 100 gr di pomodorini maturi
  • 100 gr di speck
  • Una confezione di pasta brisè pronta
  • Olio extravergine di oliva Dante
  • Basilico fresco
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

  • Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli in una tazza.
  • Condite i pomodorini con olio, basilico tritato, sale e pepe
  • Togliete dalla confezione la pasta brisè, srotolatela e appoggiatela con la carta da forno inclusa in uno stampo da crostata.
  • Fate aderire bene la base della pasta togliendo dal bordo la pasta in eccesso e conservatela ben stesa.
  • In una ciotola mettete la ricotta e lavoratela con l’uovo e il formaggio.
  • Unite i pomodorini conditi e lo speck
  • Incorporateli bene lavorando il composto con un cucchiaio.
  • Trasferite il composto sulla base di pasta nella teglia e distribuitelo in modo uniforme.
  • Con la pasta tenuta da parte formate la classica griglia di superficie delle crostate.
  • Infornate a 180 gradi e cuocete per 30 minuti o fino a rendere dorata la crostata.

14 Risposte a “Crostata salata ricotta speck e pomodorini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.