Crea sito

Crostata ripiena di crema al limone

Crostata ripiena di cremaCrostata ripiena di crema o torta della nonna, chissà come la chiamerete voi…. comunque sia è una torta buonissima!

Per fare questa torta ho utilizzato farina per dolci autolievitante, buona e comoda, non male come idea.

La crostata ripiena, riuscirà benissimo anche con farina 00 e 1/2 bustina di lievito per dolci.

Ho impastato con la planetaria per pura e semplice comodità, ma fate voi come siete abituate o con ciò che avete a disposizione nella vostra cucina.

Tempo di preparazione: 35 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Stampo tondo diametro: cm. 26

Ingredienti per fare la crostata ripiena di crema:

  • 500 gr di farina autolievitante (oppure 00 e 1/2 bustina di lievito)
  • 150 gr di zucchero
  • 120 gr di olio di semi di girasole
  • 3 uova

Per la crema al limone:

  • 750 gr di latte
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 6 cucchiai di farina
  • 3 uova
  • La scorza grattugiata di un limone

Per guarnire:

  • Pinoli
  • Zucchero a velo

Procedimento:

  • Per prima cosa preparate la crema perchè dovrà raffreddarsi prima di essere utilizzata (o almeno intiepidirsi).
  • In un pentolino versate il latte e la scorza del limone, mettete sul fornello e portate ad ebollizione lentamente.
  • Nel frattempo, in un secondo tegame più capiente, sbattete le uova con lo zucchero utilizzando una frusta ed aggiungete poco per volta la farina, continuando a lavorare.
  • Quando il latte sarà ben caldo, togliete la scorza del limone, versatelo nel tegame con la crema di uova e mescolate bene per evitare che si formino grumi.
  • Mettete il tegame sul fuoco e mescolando, fate addensare la crema, toglietela dal fuoco trasferitela in una ciotola, copritela con pellicola trasparente (così non si formerà la pellicina) e lasciatela da parte.
  • Ora preparate la pasta frolla mettendo tutti gli ingredienti necessari nella ciotola della planetaria.
  • Azionate la planetaria e impastate per 10 minuti circa, o fino a quando non vedrete formarsi una palla di pasta.
  • Dividete in due parti la pasta e stendetela ottenendo due dischi della dimensione della tortiera.
  • Sollevate i lembi del foglio di carta da forno (con sopra il primo disco) e adagiatelo nello stampo.
  • Fate aderire bene la pasta alla carta e con un coltello affilato togliete la pasta in eccesso, questa sarà la base della torta.
  • Sulla base versate la crema che sarà quasi fredda e distribuitela bene.
  • Ora, sempre aiutandovi con il foglio di carta da forno, dovrete capovolgere il secondo disco sul ripieno di crema.
  • Tagliate via la pasta in eccesso e sigillate i bordi della torta facendo pressione con le dita.
  • Bucherellate la superficie con una forchetta e distribuite i pinoli.
  • Infornate a 170 gradi e cuocete per 45 minuti.
  • Togliete la torta dallo stampo solamente quando sarà completamente fredda e cospargetela di zucchero a velo.

5 Risposte a “Crostata ripiena di crema al limone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.