Crea sito

Crackers alle olive verdi

Crackers alle olive verdi

I crackers alle olive verdi non sono difficili da preparare.  Basta solamente un po’ di pazienza per la lievitazione della pasta (deve lievitare benissimo) che a lievitazione completa dovrà essere il doppio del suo volume.

Per stendere la pasta sarebbe meglio utilizzare la macchina per la sfoglia è meno faticoso e il risultato migliore che con il mattarello, a voi la scelta, vengono buonissimi in entrambi i modi.

Per fare la ricetta dei crackers precedente a questa, ho utilizzato il lievito madre in eccesso dopo i rinfreschi e ho utilizzato il mattarello per stenderla. Vi lascio la ricetta nel sito, per la ricetta originale di questa preparazione invece vi mando al sito di Giallo Zafferano.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di lievitazione: 2 ore

Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti:

  • 500 gr di farina
  • 300 gr di olive verdi Le Squisivoglie
  • 120 gr di olio extravergine di oliva Dante
  • Mezza bustina di lievito di birra secco
  • Sale
  • 180 gr di acqua
  • Emulsione per spennellare:
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di acqua
  • Sale

Procedimento:

  • Nel mixer tritate le olive.
  • Nella planetaria mettete la farina, il lievito e l’olio.
  • Azionate l’impastatrice con il gancio per impasti duri.
  • Unite poco per volta l’acqua dal foro sul coperchio.
  • Salate e mettete le olive tritate.
  • Lavorate fino ad ottenere un impasto duro come per il pane.
  • Togliete l’impasto dalla planetaria e con le mani date forma ad un panetto liscio.
  • Mettete il panetto in una ciotola e copritelo con un canovaccio.
  • Lasciate lievitare per 2 ore circa.
  • Riprendete l’impasto e mettetelo sul tagliere.
  • Impastatelo nuovamente in modo veloce.
  • Con la macchina per la sfoglia stendete la pasta allo spessore di 2/3 millimetri.
  • Con un taglia pasta ritagliate dei quadretti.
  • Mettete la carta da forno su di una teglia.
  • Disponete i quadretti di pasta nella teglia distanziati tra loro.
  • Bucherellate la superficie dei crakers con una forchetta.
  • Preparate l’emulsione con l’olio, l’acqua e il sale, spennellate la superficie dei crakers.
  • Infornate a 200 gradi per 15 minuti.
  • Appena cotti togliete i crackers dalla teglia e metteteli in un piatto.
  • Una volta freddi si conserveranno in un vaso di vetro o in un contenitore di latta diversi giorni.

6 Risposte a “Crackers alle olive verdi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.