Crea sito

Corona di pane ricetta pasquale

Corona di pane ricetta  pasqualeLa ricetta della corona di pane farcita, proviene dalla trasmissione televisiva di Antonella Clerici, La prova del cuoco. Realizzata da Natalia Cattelani. La ricetta della corona pasquale, senza le mie modifiche.

Ho utilizzato le uova sode semplicemente perchè le avevo e dovevo utilizzarle, ho sostituito asparagi con piselli e carote, mi parevano più adatti.

Per l’impasto potete utilizzare la planetaria, il bimby o impastare tradizionalmente a mano, mantenendo questi dosaggi.

Una preparazione un po’ elaborata ma di aspetto veramente gradevole.

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di riposo: 30 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Tempo di lievitazione: 60 minuti

Porzioni: n. 2 corone di 25 cm di diametro

Ingredienti per la pasta:

  • 600 gr di farina
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 30 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 200 ml di latte

Ingredienti per il ripieno:

  • 100 gr di piselli in scatola
  • 50 gr di carotine in scatola
  • 1/2 scalogno
  • 100 gr di pancetta affumicata
  • 200 gr di formaggio fontina tritato
  • 6 uova sode
  • 4 albumi montati a neve
  • Un cucchiaino di lievito per torte salate
  • 6 cucchiai di latte
  • Pepe
  • Sale

Procedimento per fare la corona di pane:

  • Mettete nel boccale del bimby, prima gli ingredienti liquidi, uova comprese, per ultimo la farina e il lievito. Azionate per 35 secondi a velocità 8.
  • Togliete l’impasto, che avrà la consistenza leggermente gommosa come un pan brioche.
  • Date forma ad un panetto lavorandolo brevemente con le mani.
  • Mettetelo in una ciotola, copritelo e fate lievitare (almeno 60 minuti), in luogo tiepido.
  • Nel frattempo nel mixer, sminuzzate il porro.
  • Mettete il porro in un tegame a rosolare con la pancetta il sale e il pepe.
  • Lessate le uova per 10 minuti in acqua, sgusciatele e lasciatele raffreddare.
  • Mettete le uova nel mixer e sminuzzatele.
  • Aggiungete le uova alla pancetta rosolata.
  • Montate le chiare a neve con il lievito.
  • Sminuzzate il formaggio il più finemente possibile.
  • Unite il latte al tegame con gli ingredienti in cottura e mescolate.
  • Inserite le chiare montate e fate cuocere per 10 minuti circa mescolando lentamente.
  • Spegnete la fiamma.
  • Tagliate a pezzetti le carote e mescolatele con i piselli.
  • Unite carote e piselli al composto di “frittata”.
  • Mescolate il composto facendolo sbriciolare.
  • Riprendete la pasta lievitata e dividetela in 2 parti.
  • Stendete le 2 parti di pasta con il mattarello o con la macchina per sfoglia alla tacca più larga.
  • Da ogni striscia tagliate dei triangoli delle stesse dimensioni, ne serviranno 8 per ogni corona.
  • Disponete i triangoli su carta forno (già posizionata nella teglia di cottura) a raggiera e con la base più larga leggermente sovrapposta e pressata.
  • Lasciate il foro centrale libero come per una ciambella.
  • Procedete allo stesso modo per la seconda corona.
  • Mescolate nuovamente il ripieno di uova e rendetelo sbriciolato.
  • Distribuite il composto in modo circolare sulla parte più larga della corona di pane (quella vicino al foro).
  • Procedete allo stesso modo per la seconda corona.
  • Prendete l’estremità a punta di un triangolo e fatelo passare ed appoggiare sul ripieno.
  • Saldate la punta con una leggera pressione, alla base larga della pasta.
  • Procedete allo stesso modo con tutti i triangoli di entrambe le corone.
  • Sbattete un uovo con un poco di latte.
  • Spennellate la superficie delle corone.
  • Cospargete con semi di papavero.
  • Fate riposare per 30 minuti.
  • Infornate a 180 gradi per 40 minuti.

Corona di pane ricetta  pasquale

 

Print Friendly, PDF & Email

8 Risposte a “Corona di pane ricetta pasquale”

  1. ricambio subito la visita, corona da re, mi alletta molto brava ed intanto vado a vedere la tua pastiera che non ricordo. Un bacione e buona pasquetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.