Ciambelle di Natale Roccocò

Print Friendly, PDF & Email

Le Ciambelle di Natale ( Roccocò ) sono una preparazione rustica di origine Napoletana.
Sono ciambelline alle mandorle di consistenza piuttosto secca, ma nel web si trovano anche ricette dei Roccocò più morbide.

Come per ogni ricetta avvengono degli aggiustamenti in corso d’opera dovuti al fatto che ognuno di noi, cerca di renderle proprie e adatte ai gusti di famiglia.

Logicamente se ho bambini o persone anziane a cui offrirle cercherò di modificare la ricetta per renderla morbida e adatta a loro.

I Roccocò di oggi sono decisamente secchi tienilo presente e se proprio vuoi mantenere questa ricetta così com’è, ma lievemente più morbida, prova semplicemente a cuocere le ciambelline qualche minuto in meno e a temperatura più bassa.

Buona Cucina!

Ciambelle di Natale (Roccocò)
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni25 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per fare i Roccocò

500 g farina 00
200 g zucchero (semolato)
300 g mandorle pelate (tostate e tritate)
1 uovo (medio)
100 g miele
1 limone (la scorza grattugiata)
1 arancia (la scorza grattugiata)
1/2 bustina lievito in polvere per dolci (istantaneo oppure ammoniaca per biscotti)
120 ml acqua
20 g spezie (miste: cannella, chiodi di garofano, noce moscata, anice stellato)

Strumenti per fare le Ciambelle di Natale

Tritatutto mixer
1 Planetaria o impastatrice
Carta forno

Preparazione delle Ciambelle di Natale

Dopo aver tostato le mandorle, mettine da parte alcune intere per la guarnizione e le altre tritale finemente con il mixer.

Sistema il gancio per impasti duri nella planetaria e metti tutti gli ingredienti tranne le mandorle intere e l’acqua, nella ciotola.

Dal foro del coperchio inizia a versare lentamente e poco alla volta l’acqua, con la planetaria in funzione.

L’impasto sarà pronto quando lo vedrai omogeneo e duro.

Togli l’impasto dalla ciotola e lavoralo brevemente con le mani.

Dividi l’impasto in 25 porzioni di uguale dimensione e dai ad ognuna la forma allungata chiudendola poi a ciambella.

Appoggia i Roccocò nella teglia ricoperta di carta da forno.

Spezzetta grossolanamente le mandorle tenute da parte e posizionale sulle ciambelle.

Spennella la superficie con il tuorlo d’uovo sbattuto.

Inforna a 180°C e cuoci per 15 minuti circa.

Note e Consigli

Le Ciambelle di Natale sono piuttosto dure quindi particolarmente adatte per essere bagnate nel marsala o nel vino come succede per i più famosi Cantucci.

Quando dai la forma alle ciambelle non superare i 10 cm di diametro o in cottura diventeranno troppo grandi.

Posizionale ben distanziate tra di loro nella teglia per non farle attaccare.

Puoi sostituire l’uovo sbattuto con del latte per spennellare la superficie.

Come ti sembra questa ricetta? Hai provato a farla? Se hai suggerimenti da darmi scrivili qui sotto nei commenti, oppure vota la ricetta cliccando sulle stellette che vedi sotto a destra.   

Se vuoi puoi seguirmi sui social ti lascio le pagine dedicate al blog e il link per tornare alla Home della Cucina di Nonna Papera, dove troverai tante altre ricette.

Twitter  Facebook Pinterest Instagram

*In questo contenuto possono essere presenti uno o più link di affiliazione.  

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.