Crea sito

Ciambella di pane farcita

Ciambella di pane farcitaOggi ti propongo una ciambella di pane riccamente farcita con formaggi salumi e salsiccia.

Per l’impasto ho utilizzato farina di manitoba una farina di grano tenero definita “forte”. Una farina ricca di glutine e povera di amidi.

Se usi questa farina, avrai come risultato un impasto elastico ideale per realizzare pane di consistenza simile alle baguette (o come in questa ricetta, un pane farcito tenero ed elastico) oppure una pizza soffice, ma anche impasti dolci come pandoro e panettone o ancora rustici e torte al formaggio.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Stampo a ciambella diametro: cm 25


Come fare la ciambella di pane

Ingredienti per fare l’impasto per la ciambella di pane farcita:

  • 500 g di farina di manitoba
  • 300 g di acqua
  • 100 g di olio extravergine d’oliva (la ricetta diceva strutto)
  • 25 g di lievito di birra
  • Olio extravergine di oliva q.b. (per spennellare la superficie)

Ingredienti per la farcitura della ciambella di pane:

  • 100 gr di fontina a fette
  • 100 gr di prosciutto cotto a fette
  • 100 gr di salciccia a cubetti
  • 100 gr di speck affumicato

Procedimento:

  • Nella ciotola della planetaria metti tutti gli ingredienti per preparare l’impasto.
  • Fai partire la planetaria ad una velocità non superiore a 4 e con il gancio per impasti duri.
  • Ci vorranno 10 minuti circa di lavorazione per ottenere un impasto perfetto.
  • Lascerai lievitare la pasta nella ciotola, coperta con un canovaccio e sistemata in un luogo tiepido, lontano da correnti d’aria, per almeno 40 minuti.
  • Sul tagliere infarinato, stendi l’impasto non troppo sottile utilizzando il mattarello.
  • Sulla pasta stesa, metti uno strato di prosciutto cotto e uno strato di fontina.
  • Sulla fontina, metti la salsiccia sbriciolata e lo speck a cubetti.
  • Arrotola la pasta tenendola ben stretta, dandogli la forma dello stampo a ciambella che utilizzerai.
  • Spennella la superficie con olio evo e lascia lievitare ancora per 40 minuti.
  • Inforna a 170 gradi e cuoci per 40 minuti.
  • Lascia riposare per dieci minuti la ciambella di pane nel forno spento.
  • Una volta tiepida puoi toglierla dallo stampo.

Consigli per fare la ciambella di pane farcita

Ti consiglio di preparare la ciambella di pane farcita il giorno prima, sarà molto più saporita e gustosa.

Se non possiedi una impastatrice non fa nulla, puoi impastare a mano sul tagliere, o con il robot che hai a disposizione nella tua cucina.

Hai fatto la ciambella di pane? Ti è piaciuta la ricetta? Hai suggerimenti da darmi? Scrivili qui sotto nei commenti.

Print Friendly, PDF & Email

24 Risposte a “Ciambella di pane farcita”

  1. ciao nonna papera,che buono questo pane,appena starò meglio e riprenderò l’arte culinaria lo proverò,per ora ti invito a ritirare un regalino nel mio blog,te lo meriti per l’impegno che hai messo nel costruiti questo bellissimo angolo.ciao un abbraccio

  2. Ciao Nonna Papera , sono passata per caso , ma che bel blog, mi piacciono i cartoni ^_^Complimenti per questa bella ciambella, mi sono aggiunta ai sostenitori, passa a trovarmi se vuoi siamo in sintonia di cartoni ;)Buona serata Anna

  3. Ciao piacere di conoscerti e di conoscere il tuo bel blog!! Questa ciambella di pane farcita e’ stupenda davvero ben fatta!!!!Mi sono appena aggiunta ai tuoi sostenitori e se non ti dispiace prelevo anche il tuo banner, molto carino (adoro nonna papera)!!!Se ti fa piacere passa anche tu a trovarmi a presto!!!

  4. Eccomi pronta a risponderti!!! Innanzi tutto grazie per essere passata subito ed esserti iscritta,per il banner il mio e’ quello con la fragolona si trova sulla colonna di destra e c’e’ scritto sopra “mio banner” devi solo copiare il codice che c’e’ sotto e poi andare su “design” da te poi su “aggiungi gadget” e fare un incolla dell’html, spero di essere stata chiara se hai problemi o non mi sono espressa chiaramente fammi sapere!!!Per i panini si conservano splendidamente anche il giorno dopo magari mettendoli dentro una busta, ma io per conservarli li ho congelati e quando mi servono un attimo nel micronde o in forno e sono pronti da farcire!!!!Bacioni!!!

  5. grazie rossella provo…ranapazza io non sono di coccio solo con i codici…ma con mooooolto di piu!qui ci vorrebbe una faccina…imparero’ a metterle…vedremo…

  6. Me lo ha messo il banner!! troppo bello ,anche io ho Nonna Papera ^_* prendi il mio se vuoi! smackCiao Annap.s. per le emoticon devi solo prenderle e metterle come fai con le foto :)baci

  7. @ ciao marzia…mi fa piacere sapere che qualcuno segue i miei pasticci…ho provato ad entrare nel tuo profilo ma non ci sono riuscita…@ ranapazza ho preso la mafaldina grazie!

  8. Cara nonnina ti sei trovata una nuova nipotina da oggi sarò una tua follower! questa ricetta è superrrrr non vedo l’ora di provarla!! ciao Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.