Crea sito

Castagnole semplici

Castagnole sempliciLe castagnole semplici sono fatte di farina, uova e pochi altri ingredienti, di solito è la ricetta più ricercata proprio per la sua semplicità, ti consiglio però di provare anche le castagnole di ricotta, hanno un impasto particolarmente morbido e facile da lavorare.

Non so tu, ma io non amo molto friggere a carnevale però si può fare. Le castagnole sono molto buone e non sono particolarmente difficili da fare, sono solo un po’ impegnative da friggere, non per la difficoltà ma per il tempo che occorre.

Le castagnole semplici si conservano benissimo per alcuni giorni, per questo ne ho preparate tante, tu se vuoi puoi dimezzare le dosi della ricetta che ti propongo.

Una ricetta base versatile, le castagnole si possono friggere vuote oppure riempiene di crema o cioccolato. L’impasto si può aromatizzare con spezie o liquori.

“Come dimenticare il profumo che si diffondeva nell’aria quando la nonna preparava un dolce? “Il grande libro dei dolci della nonna” ti aiuterà a realizzare tutte quelle ricette che fanno parte della nostra tradizione…”

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 60 minuti (per tutte le castagnole)

Come fare le castagnole semplici per carnevale

Ingredienti che ti servono per fare le castagnole:

  • 1 kg di farina “00”
  • 160 gr di olio di semi di girasole o di burro
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 10 uova medie
  • 2 bustine di vanillina
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • 2 arance non trattate (la scorza grattugiata)
  • 2 litri di olio di semi per friggere
  • Zucchero semolato per completare

Procedimento:

  • Fai sciogliere il burro al microonde per 30 secondi a massima potenza.
  • Mettilo nella ciotola della planetaria solamente quando sarà tiepido ed aggiungi gli altri ingredienti.
  • Impasta per 10 minuti circa, fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.
  • Dall’impasto ricava piccole porzioni della dimensione di una nocciola a cui darai la forma tonda.
  • Appoggia su un vassoio, ricoperto di carta da forno, le palline preparate in modo che non si attacchino.
  • In una padella con i bordi alti, scalda l’olio e friggi le castagnole poco per volta.
  • Quando si saranno gonfiate ed avranno acquistato un colore dorato, toglile dall’olio e mettile su carta da cucina, in modo che si asciughino bene.
  • Ancora calde, falle rotolare nello zucchero semolato.

Ti suggerisco alcune idee per servire le castagnole in modo diverso rispetto alla ricetta base

Le castagnole le puoi friggere vuote oppure riempirle di crema o cioccolato e friggerle dopo. L’impasto lo puoi aromatizzare con spezie o liquori a tuo piacimento e ancora se ti va, puoi aggiungere all’impasto alcune gocce di colorante alimentare per renderle simpaticamente diverse a carnevale.

Ti è piaciuta la ricetta? Hai provato a farla? Se hai suggerimenti da darmi scrivili qui sotto nei commenti.

2 Risposte a “Castagnole semplici”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.