Crea sito

Cake pops senza cottura

I Cake Pops dolcetti senza cottura, sono simpatiche palline dolci colorate infilate su stecchini di legno.

Preparali facendoti aiutare dai tuoi bambini si divertiranno molto a pasticciare con le loro piccole manine.

Li dovresti preparare con alcuni giorni di anticipo per avere un risultato perfetto dal punto di vista della consistenza, ma puoi anche prepararli il giorno stesso, saranno solamente più morbidi e dovrai fare attenzione a non farli cadere dallo stecco di supporto.

Sono facili da preparare e li puoi fare sia con Pan di Spagna che con avanzi di merendine o resti di torte sbriciolate e mescolate a marmellata.

I Cake Pops sono nati in America proprio con l’intento di riciclare gli avanzi dei dolci.

Inoltre se ti va, puoi renderli molto carini con le decorazioni e personalizzarli come più ti piace.

L’idea di infilarli sui bastoncini come fossero lecca lecca è stata geniale, sono belli e pratici da mangiare.

Quelli che vedi non sono palline precisissime, li ho preparati senza stampini, se preferisci averli più precisi puoi procurarteli ne esistono di vari modelli e materiali con dimensioni leggermente diverse.

I bastoncini utilizzati sono quelli lunghi in legno da spiedini, per agevolarti se li vuoi preparare con avanzi di torte, merendine, pandoro o colomba ( nel giusto periodo ), ti consiglio di far fede a questa regola:

100 g di avanzi di torte ( secche ) e 1 cucchiaio di marmellata o cioccolata spalmabile.

Se terrai presente questa regola farai molto presto a prepararli e non sbaglierai di sicuro.
La marmellata sceglila densa il più possibile.

Per le decorazioni scegli zuccherini colorati misti, monocolore, granella di mandorle, pistacchi o noci sbriciolate a seconda del periodo o della festa a tema per cui li vuoi preparare.

Insomma è una preparazione molto versatile, quando li avrai preparati la prima volta seguendo la ricetta, sarà la fantasia ti darà mille altre idee bellissime per realizzarli.

Cake Pops senza cottura
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni25 dolcetti
  • CucinaAmericana

Ingredienti

Per fare i Cake Pops

  • 2 cucchiaidi marmellata alle pere
  • 200 gdi cioccolato bianco
  • q.b.zuccherini colorati (per il decoro)

Strumenti

  • 25 Spiedini lunghi in legno
  • Un rettangolo di polistirolo
  • 1 Foglio di carata stagnola

Preparazione dei Cake Pops

  1. Sbriciola il Pan di Spagna e mettilo in una ciotola.

    Aggiungi la marmellata e mescola bene.

  2. Se vedi che l’impasto è troppo secco aggiungi ancora un po’ di marmellata.

  3. Forma delle palline della dimensione di una noce non di più.

    Rendile compatte lavorandole con le mani e stringendole bene.

  4. Disponi le palline in un vassoio e mettile in frigorifero a solidificare per almeno 2 ore.

    Fai fondere il cioccolato bianco a bagnomaria o per pochi secondi nel forno a microonde.

  5. Togli le palline dal frigorifero falle rotolare nei confettini colorati ed in ognuna infila uno spiedino, senza passare da parte a parte.

  6. Cake Pops

    Prepara il supporto con il polistirolo ricoperto con carta stagnola ed infilaci tutti i Cake Pops che hai preparato.

Note e consigli

L’idea di questa preparazione è davvero bella, puoi personalizzarla a tuo piacimento sia negli ingredienti che nella base che li supporta.

Io ho utilizzato una base molto semplice, ma puoi mettere i Cake Pops in alcune tazze colorate o bicchieri di vetro profondi e trasparenti.

Non ti consiglio contenitori in plastica perchè sarebbero troppo leggeri per reggere il peso di questi dolcetti che potrebbero cadere.

Se ti dovesse cadere una pallina dallo stecco, impastala nuovamente riformando la polpettina rimettila in frigo e ricomincia il lavoro, tornerà bella come le altre.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

4 Risposte a “Cake pops senza cottura”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.