Crea sito

Biscotti con farina di castagne

Biscotti con farina di castagne Biscotti con farina di castagne sono deliziosi e delicati. Sono biscotti da preparare con farina di castagne fresca.

Il periodo migliore per preparare questi biscotti è  l’autunno, in questo periodo infatti, si trova la farina di castagne fresca e non dell’anno precedente.

Ho provato varie ricette per fare i biscotti con farina di castagne, ma devo dire che questa è la migliore in assoluto. Il successo sarà garantito e la preparazione molto facile.

Tempo di preparazione: 45 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Numero biscotti: 20 pezzi di media dimensione

Ingredienti per fare i biscotti con farina di castagne:

  • 300 gr di farina 00
  • 80 gr di farina di castagne
  • 160 gr di burro
  • 140 gr di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento:

  • Nella planetaria, lavorate il burro con lo zucchero e la vanillina.
  • Aggiungete le uova e lavorate ancora.
  • Quando le uova saranno ben incorporate, aggiungete le farine miscelate al lievito.
  • Dopo 12 minuti avrete ottenuto un composto omogeneo e compatto.
  • Fate riposare  in frigo per  30 minuti.
  • Riprendete l’impasto e stendetelo allo spessore di  1 cm circa.
  • Con un tagliapasta o una tazzina da caffè, tagliate tanti dischi e schiacciateli leggermente con il palmo della mano.
  • Disponeteli ben distanziati tra di loro in una teglia ricoperta di carta forno.
  • Infornate a 180 gradi e cuocete per 10 minuti.
  • Fate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

Vi consiglio di non appesantire questi biscotti con decorazioni troppo elaborate come la pasta di zucchero, si perderebbe il sapore delicato del biscotto che merita di essere gustato così, in semplicità.

Come vi sembra la ricetta di oggi? Se la preparate fatemi sapere cosa ne pensate commentando sotto al post se vi va. Aspetto i vostri commenti e se avete suggerimenti saranno molto graditi.
Ciao, alla prossima ricetta!

11 Risposte a “Biscotti con farina di castagne”

  1. Buon giorno… Voglio suggerire a tutti voi che questi biscotti si possono fare anche con le castagne che avete raccolto nel bosco. Basta togliere il guscio alle castagne e farle bollire finché non sono abbastanza morbide, da poterci facilmente infilare la forchetta, a questo punto si scolano con lo scola pasta e si vanno a pulire ben bene togliendo tutti i residui della pelle interna. Si frulla il prodotto della seconda pulitura e il gioco è fatto, sarà come avere la farina di castagne già impastata con acqua. Garantisco che il risultato è ottimo e si possono così usare direttamente le castagne senza dover andare nel supermercato a comprare la farina.

    1. Ma che bel consiglio Giacomo, lo proverò certamente anche se è un po’ più laborioso. Se andremo per boschi (cosa non facile spesso si trova il divieto di raccolta delle castagne) in cerca di castagne, sarà la prima ricetta che farò! Grazie.

    1. Ciao Andrea, probabilmente non è nulla di speciale o particolarmente chic ed elaborato, ma il sapore della farina di castagne in questa pasta frolla è veramente una delizia… se piace, se non piace è tutto un altro discorso, i gusti sono gusti e sono tutti rispettabilissimi. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.