Crea sito

Apple pie

apple-pie-torta-di-mele

La Apple Pie, ovvero  torta di mele all’inglese è un dolce internazionale facile da preparare ma che richiede un po’ di tempo e di pazienza. Un dolce tanto goloso se amate le mele dovete farlo assolutamente.

La Apple Pie ha un ripieno molto ricco di mele raccolto in un guscio di pasta croccante, una pasta particolare e buonissima.

Questa torta non può non riportare alla memoria le ricette e i racconti di nonna papera.

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 60 minuti

Ingredienti per l’impasto:

  • 50 gr di acqua ghiacciata
  • 150 gr di burro
  • 300 gr di farina “00”
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 limone, buccia e succo
  • 1 kg di mele renette
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 pizzico di sale
  • 100 gr di zucchero

Per spennellare la superficie:

  • 1 uovo sbattuto

apple-pie-la-torta-di-nonna-papera

Procedimento:

  • Montate il gancio sulla planetaria e preparate l’impasto lavorando tutti gli ingredienti per 10 minuti circa.
  • Avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigo.
  • Nel frattempo preparate il ripieno.
  • Sbucciate le mele e tagliatele a spicchi.
  • Mettete le mele tagliate in un recipiente profondo con la scorza grattugiata del limone e il suo suo succo, il cucchiaino di cannella, la noce moscata, il sale, lo zucchero e il cucchiaio di farina.
  • Amalgamate delicatamente gli ingredienti facendo attenzione a non rovinare le mele.
  • Ora preparate il guscio di pasta nella tortiera.
  • Stendete un po’ più della metà della pasta con il mattarello tra due fogli di carta forno.
  • Risulterà più facile essendo un impasto leggermente appiccicoso.
  • Foderate uno stampo a cerniera del diametro di 25 cm con la carta da forno e adagiatevi il foglio di pasta stesa.
  • Fate aderire la pasta al fondo e ai bordi dello stampo.
  • Trasferite il ripieno di mele nella base di pasta cercando di tenerlo abbondante al centro.
  • Aggiungete qualche fiocchetto di burro.
  • Stendete la pasta rimasta come la precedente.
  • Coprite il ripieno di mele con l’ultimo disco di pasta stesa.
  • Con il dorso di una forchetta sigillate i bordi.
  • Ritagliate l’eccesso di pasta e formate piccole decorazione che metterete sulla superficie della torta.
  • Forate con la forchetta la torta per far uscire il vapore che si formerà all’interno in cottura.
  • Mettete in forno già caldo e cuocete a 200 gradi per 20 minuti.
  • Abbassate a 180 gradi e cuocete per altri 20 minuti.
  • Portate il forno a 170 gradi e terminate la cottura.
  • Senza spegnere il forno togliete la torta e spennellatela con l’uovo sbattuto cospargendola di zucchero semolato.
  • Lasciate in forno per 10 minuti ancora a 150 gradi.
  • Spegnete e lasciatela raffreddare la torta all’interno del forno.
  • La fonte della ricetta è Giallo Zafferano.

apple-pie-procedimento

Print Friendly, PDF & Email

9 Risposte a “Apple pie”

  1. […] L’aspetto del dolce cambierà in base alle dimensioni dello stampo, se utilizzerete uno stampo di 32 cm di diametro (quindi uno stampo grande) sfornerete una torta bassa e con poco ripieno, che assomiglia ad una classica crostata chiusa, ma se andrete ad utilizzare uno stampo più piccolo cm 24-26,  avrete una torta dal bordo alto e con molto ripieno tenero che assomiglierà ad una apple pie. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.