Torta foresta nera

Che domenica sarebbe senza un dolce??? Beh io ne ho fatti addirittura due il salame cocco e mandorle e questa bellissima e buonissima torta foresta nera con la ricetta di Luca Montersino. A dire che è buona e’ poco perché è buonissimaaaaa. Allora andiamo insieme a prepararla Nella cucina di Angela.

Ricetta torta foresta nera

Ingredienti per pan di Spagna teglia da 22 cm

110 g di burro

50 gr zucchero a velo

4 uova

25 g di cacao amaro

100 g di farina 00

6 gr di lievito in polvere

50 gr di zucchero semolato

1 bacca di vaniglia

Buccia di limone qb

Ingrediente la crema chocolatine

120 gr di crema pasticcera

150 gr di cioccolato fondente sciolto

500 gr di panna

ingredienti per la bagna

100 gr di zucchero liquido (io ho usato quello semolato che ho sciolto in acqua messa a bollire)

100 gr di acqua

30 gr di kirsch (se non si ha il kirsch si può usare il maraschino)

per la finitura

120 gr di amarene sciroppate sgocciolatee asciugate

250 gr di panna

1 bacca di vaniglia

20 gr di kirsch o maraschino

preparazione pan di spagna

1. Per prima cosa accendiamo il forno a 180° funzione dolce o statico. Separiamo gli albumi dai tuorli e mettiamo da parte. Mettiamo nella planetaria col gancio k il burro morbido e lo zucchero a velo, semi della bacca di vaniglia e buccia di limone grattugiata e montiamo finchè otteniamo una massa spumosa e biancastra.  Uniamo a filo i tuorli e montiamo ancora un altro pò e mettiamo da parte. Laviamo la planetaria bene sgrassandola e mettiamo la frusta, versiamo gli albumi e montiamo  con lo zucchero semolato.

2. intanto setacciamo la farina col cacao e il lievito e  uniamo alla montata di burro alternando farina e albumi a neve fino a fine degli ingredienti.  Prepariamo una teglia da 22 con spray staccante o carta forno versiamo il composto e  inforniamo in forno già caldo a 160° funzione dolce o statico per circa 20 min, poichè è una piccola dose, fare sempre prova stecchino.

3. Adesso montiamo la panna ben fredda semimontata. Uniamo alla crema pasticcera il cioccolato fuso non bollente e mettiamola in una pirofila coperta di pellicola e facciamola raffreddare.  Quando si è raffreddata la mettiamo in una ciotola e uniamo la panna  mettendo prima 2 cucchiai di panna e mescoliamo energicamente poi il resto della panna  e amalgamiamo con delicatezza dal basso verso l’alto.

4. iniziamo col montaggio della torta. Prepariamo la bagna facendo bollire l’acqua con lo zucchero e una volta sciolto spegnere, quando è fredda versiamo il kirsch, io ho usato il maraschino. Sformiamo la torta e dividiamola in due strati uguali,  la stessa  cerniera la rivestiamo di pellicola e la posizioniamo sul piatto da portata mettiamo il primo strato di torta, la bagnamo con la bagna e mettiamo le amarene che abbiamo precedentemente sgocciolato e asciugato con un scottex. Li mettiamo a una certa distanza una dall’altra assimetrica. In una sac a porc, col becco liscio 10mm, mettiamo la crema chocolatine e la mettiamo a vortice sulla torta coprendo le amarena senza farle spostare poi livelliamo un pò. Bagnamo da un lato l’altro strato di torta e la mettiamo sulla crema e facciamo aderire bene, mettiamo una carta forno e la base della tortieria schiacciamo un pò e poniamo in frigo tutta la notte o due ore in freezer.

 

5. Montiamo la panna per la ben fredda con la bacca di vaniglia  (semi) e il maraschino, poichè ripeto non ho il kirsch, montiamola e mettiamola in un sac a porc con bocchetta liscia da 10 mm, sformiamo la torta e decoriamo a piacere, io ho decorato anche col resto della crema chocolatine che mi era avanzata.

Che dire provatela perchè è buonissimissimaaaaaaaaa.

Grazie Luca Montersino

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes

 

 

 

5 Risposte a “Torta foresta nera”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.