Salsiccia secca di maiale homemade

Ciao amici stasera vi presenterò una ricetta fantastica che piace a piccoli e grandi e che non tutti fanno. La salsiccia sia fresca che secca, tutti o quasi siamo abituati a conprarla dalla macelleria o dal supermercato di fiducia, ma vi garantisco che quella fatta in casa è un’altra storia, un altro sapore, ma soprattutto sappiamo quello che usiamo.

 

I

Ricettasalsiccia secca salsiccia fresca

ingredienti 

Carne suina

1/2 cucchiaio di sale fino ogni chilo di carne

semi di finocchio a piacere

peperoncino a piacere se si vuole dolce o piccante

Pepe nero a grani a piacere

vino bianco secco a piacere

budella pulite dal macellaio di fiducia

ingredienti per la salsiccia secca 

Gli ingredienti sono gli stessi cambia solo il sale che si mette

1 cucchiaio ogni chilo di carne

Preparazone

La preparazione è uguale sia per la salsiccia fresca che secca, si seleziona la carne a punta di coltello si tolgono grasso e brevetti e si mette da parte la carne magra e scelta. Poi con un’apposita macchina per tritate la carne con discetto con fori più grossi si trita la carne in pezzi di un cm circa e si mettono in un contenitore, di cui abbiamo già misurato il peso. Dopo aver finito di tritare pesiamo la carne al netto del contenitore e versiamo mezzo cucchiaio di sale ogni chilo di carne per la salsiccia fresca e 1 cucchiaio di sale ogni chilo di carne per la salsiccia secca. Aggiungiamo poi semi di finocchio e pepe a piacere. Peperoncino poco x quella dolce e tanto per quella piccante. Vino bianco secco a piacere e con un cucchiaio mischiamo il tutto.

Laviamo le budella col vino bianco caldo e li leghiamo con uno spago da cucina una estremità e le infiliamo nell’apposito macchinario x riempire la salsiccia come da foto. Riempiamo la salsiccia e la chiudiamo poi legando l’altra estremità sempre con lo spago poi uniamo I due lembi per poter appendere quella secca, invece quella fresca non è necessario legarla ma la conserviamo così appena riempita. Quella secca va appesa e dopo qualche giorno viene dato il fumo, facendo bruciare sotto la salsiccia della paglia e rametti di bosco profumati. Il fumo che viene dato serve a dare gli odori particolari alla salsiccia e a farla indurire e a far allontanare gli insetti, poi si lascia lì appesa finché diventa secca a proprio gusto. Quando è pronta consiglio di metterla sottovuoto così si conserva meglio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.