Crea sito

Olive nere dolci fritte

E’ arrivato e terminato anche il periodo della raccolta olive per noi, quindi produzione olio d’oliva per consumo familiare e raccolta di olive per quelle alla salamoia, la cui ricetta la trovate qui, e quelle nere dolci per metterli sotto sale o farle fritte. Le olive nere dolci fritte sono un contorno o per alcuni un secondo davvero ottimo, soprattutto per pucciare il pane altamurano.

Ma adesso vediamo nei dettagli ingredienti e preparazione di queste olive nere dolci fritte.

 

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g olive nere dolci
  • 400 g Passata di pomodoro con pomodorini (homemade)
  • q.b. Cipolle
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Per preparare le olive nere dolci fritte bisogna per prima cosa selezionare e lavare le olive nere dolci.

    Mettere in una padella olio d’oliva e cipolla a fettine sottili e lasciare imbiondire.

    Aggiungere il peperoncino a piacere, quindi poco tanto o niente e aggiungere le olive nere dolci e lasciare cucinare per 2/3 minuti.

    Aggiungere la passata di pomodoro con pomodorini e salare a piacere, coprire con un coperchio e lasciare cucinare. A bollore abbassare la fiamma e cucinare finché le olive saranno cotte, tanto da spappolarsi in bocca.

    Impiattare le olive nere dolci fritte e servire subito o per contorno o come piatto per cena.

    Per noi è un secondo, poiché inzuppiamo tanto pane altamurano in quel saporitissimo sughetto e le olive nere dolci fritte sono davvero una delizia.

    Allora che dire buona cena a tutti.

  2. Se anche questa ricetta ti è piaciuta, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e sul mio canale Youtube. Seguitemi inoltre anche sui social Instagram-Google-Pinterest-Twitter.

    Adesso vi saluto e vi do appuntamento alla mia prossima ricetta ciaooo….

     

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.