Crea sito

Fiesta senza lattosio

La Fiesta senza lattosio è una torta golosissima dal piacevole gusto di arancia e con una bagna fatta anche con succo di arancia. E’ davvero facile da realizzare ed è preferibile prepararla il giorno prima.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per la base

  • 4Uova
  • 80 gFarina 0
  • 80 gFrumina
  • 160 gZucchero

Per la farcia

  • 100 mlsucco di arancia
  • 1Uova
  • 50 gZucchero
  • 15 gFarina di riso
  • 15 gAmido di mais (maizena)
  • 250 mlLatte senza lattosio
  • 1Scorza d’arancia

Per la bagna

  • 200 mlAcqua
  • 100 mlSucco d’arancia
  • 50 mlAlcol puro
  • 50 gZucchero

Per la copertura

  • 200 gCioccolato fondente
  • 200 mlPanna fresca senza lattosio

Preparazione

Preparazione Fiesta senza lattosio
  1. Per la preparazione della Fiesta senza lattosio o normale, dobbiamo iniziare con il preparare la base, cioè la torta.

    Accendere il forno funzione statico a 180°.

    Mettere in una ciotola le uova intere e lo zucchero e montare con le fruste elettriche o nella planetaria con la frusta, per ben 10 minuti, finché sono bianchi e spumosi-

    Aggiungere ora le farine setacciate poco per volta e amalgamare dal basso verso l’alto con una spatola.

    Preparare con lo spray staccante o con il classico burro e farina, una teglia rettangolare 20×35, io ho usato una teglia quadrata 22×22, versarci il composto della base e infornare a forno già caldo e cucinare a 180° statico per 25/30 minuti, fare sempre prova stecchino.

    Quando è cotta sfornare e lasciare raffreddare su una gratella.

Preparazione crema all’arancia

  1. Per la crema all’arancia ho usato il bimby.

    Mettere nel boccale zucchero e buccia d’arancia e frullare a turbo per 20 secondi.

    Aggiungere ora latte, uova e le farine e cucinare 7 minuti a 80° velocità 4.

    Quando è pronta versarla in una pirofila per farla raffreddare e coprire con pellicola a contatto.

Preparazione bagna

  1. Di solito nella bagna della fiesta si utilizza o Gran Marnier o Cointreau, io invece ho utilizzato succo d’arancia e alcol puro per liquori.

    Mettere in un pentolino acqua, zucchero, succo d’arancia e alcol puro e portare a bollore e lasciare bollire per almeno 3/4 minuti, spegnere e lasciare raffreddare.

Assemblaggio della Fiesta senza lattosio

  1. Preparare la copertura della Fiesta sciogliendo il cioccolato fondente nella panna, finché diventa liquida, senza grumi e lucida.

    Quando la base è bella raffreddata, capovolgerla sul piatto da portata, che ho rivestito i bordi con della carta forno per non sporcarlo quando la fiesta verrà glassata.

    Tagliare a metà e bagnare bene il primo strato della torta con la bagna all’arancia, cospargere ora con la crema all’arancia e livellare con una spatola.

    Bagnare ora la parte interna del secondo strato della torta e capovolgerla sulla crema e continuare a bagnarla finché è finita la bagna.

    Mettere ora il piatto con la torta in una teglia più grande per poter recuperare la ganache in eccesso e procedere con la copertura con la ganache al cioccolato fondente e mettere in frigo per almeno 3/4 ore o meglio tutta la notte.

  2. Ed ecco che la mia Fiesta senza lattosio o normale è pronta per la colazione o la merenda per piccoli e grandi, ma anche come dolce domenicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.