Dolce mandorlato o pan di mandorle

Salve amici come va tutto ok? Bene oggi vi parlerò di una ricetta che era un anno che cercavo di farla, ma per vari motivi non ci riuscivo e grazie alla mia cara amica Teresa mi sono decisa a farlo. Sto parlando del Pan di mandorle o come lo chiamiamo qui ad Altamura il Dolce Mandorlato. Non è un  panettone, bensì un dolce molto buono da leccarsi i baffi. E’ una ricetta che mi è stata data da mia Sorella Anna, che ringrazio tanto e vi invito a provarla. Adesso vediamo nei dettagli la ricetta del Pan di mandorle….

dolce-mandorlato-bl-1

Dolce mandorlato

ingredienti

5 uova grandi o 6 piccole

200 grammi di mandorle tritate senza buccia o farina di mandorle

80 grammi di farina 00

100 grammi di amaretti tritati

1 bustina di lievito per dolci

150 grammi di zucchero

1 pizzico di sale

1 pizzico di cannella

50 grammi di padre peppe o liquore nocino

50 grammi di limoncello

per la farcitura

200 grammi di cioccolato dondente

140 ml di panna vegetale da montare

1 cucchiaino di glucosio liquido

lamelle di mandorle a piacere

preparazione del Dolce mandorlato

Questo dolce è facilissimo da realizzare, bisogna solo acquistare una teglia a cupola antiaderente del diametro di 20 cm, ma anche 18 cm va bene. Procediamo ora alla preparazione.

  • Per prima cosa accendere il forno funzione statico a 180°.
  • Separare i tuorli dagli albumi e mettere quest’ultimi da parte.
  • Mettere i tuorli nella planetaria con lo zucchero e lavorare ad alta velocità finché diventa bello bianco e spumoso.
  • Aggiungere tutti gli altri ingredienti tranne gli albumi e amalgamare con una spatola e mettere da parte.
  • Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e amalgamarli al composto di mandorle molto delicatamente.
  • Spruzzare la cupola con spray staccante, giusto un pò la base tonda e versare il composto di mandorle.
  • Infornare e cucinare a 160/180° statico per circa 40 minuti. Mettere in superficie dopo 25/30 minuti un foglio di alluminio per non farlo bruciare e finire la cottura. Fare sempre la prova stecchino.
  • Lasciare raffreddare, intanto preparare una ganache di cioccolato tritando il cioccolato fondente e riscaldando la panna nel microonde, quasi a bollore.
  • Versare sul cioccolato fondente la panna calda e il cucchiaino di glucosio e amalgamare finché si scioglie tutto il cioccolato formando una ganache liscia e lucida.
  • Sformare la cupola del pan di mandorle sul piatto di portata, rivestito i bordi di carta d’alluminio, per non sporcare il piatto dalla ganache e versare sopra la ganache e livellare con una spatola e cospargere di lamelle di mandorle.
  • Porre in frigo per almeno tre ore e prima di servire togliere la carta di alluminio e buon dolce a tutti.

dolce-mandorlato-bl dolce-mandorlato-fb

Il Dolce mandorlato è pronto ed ottimo come dolce della domenica o delle festività o perché no come merenda pomeridiana.

Se vi è piaciuta anche questa ricetta continuate a seguirmi anche sulla mia pagina facebook.

Adesso vi saluto e vi do appuntamento alla mia prossima ricetta ciaooooo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.