Crostatine bigusto nido di Pasqua

Le Crostatine bigusto nido di Pasqua sono delle crostatine che ho realizzato in occasione della Pasqua per i miei golosissimi figli.

Sono facili e divertenti da realizzare e vi consiglio di prepararli perché sono davvero golosissimi dalla frolla alla crema alla nocciola e dalla crema bianca agli ovetti con interno cremoso alle nocciole, insomma un’esplosione di dolcezza e gusto.

Ma adesso vediamo insieme ciò che occorre per prepararli e come prepararli, su dai.

  • Preparazione: 10 impasto + riposo Minuti
  • Cottura: 15+5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 crostatine e biscotti vari
  • Costo: Economico

Ingredienti

Frolla alle mandorle

  • 250 g Farina 0
  • 50 g Farina di mandorle
  • 100 g Zucchero
  • 150 g Burro
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 Uova (piccolo)

Frolla al cacao

  • 280 g Farina 0
  • 20 g Cacao amaro in polvere
  • 100 g Zucchero
  • 150 g Burro
  • 1 Uova (piccolo)
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

per farcitura

  • q.b. Crema spalmabile alle nocciole
  • q.b. crema spalmabile bianca
  • q.b. Ovetti (ripieni di crema alle nocciole)

Preparazione

  1. Per preparare le Crostatine bigusto nido di Pasqua occorre preparare per prima cosa la frolla, che si può preparare anche la sera prima.

    Io ho utilizzato il bimby, ma si può preparare anche in una planetaria o a mano.

    Preparazione nel bimby:

    Mettere nel boccale la farina 0, la farina di mandorle, lo zucchero e il burro da frigo e frullare a velocità 5, finché prende la consistenza di una sabbia.

    Aggiungere il lievito e con le lame in movimento a velocità 5 versare dal foro l’uovo e lavorare velocemente finché il tutto si amalgama, se troppo morbida aggiungere altra farina, se troppo dura un pò di acqua.

    Capovolgere la frolla su un piano di lavoro leggermente infarinato e appiattirla , coprire con pellicola e porre in frigo per almeno 30 minuti o tutta la notte.

    Stessa procedura per quella al cacao, aggiungendo il cacao alla farina e procedere nello stesso modo della precedente e mettere anche quella al cacao in frigo a riposare.

    Preparazione con planetaria:

    Mettere nella planetaria la farina 0 con quella di mandorle, lo zucchero a velo e il burro e col gancio K lavorarla fino ad avere una consistenza sabbiosa.

    Aggiungere il lievito in polvere e l’uovo leggermente sbattuto e lavorarla finché diventa tutta compatta, capovolgerla sul piano di lavoro, lavorare ancora velocemente con le mani, appiattirla e coprirla con la pellicola e metterla in frigo a riposare.

     

  2. Passato il tempo di riposo prendere la frolla alle mandorle e stenderla dello spessore di 3 mm e adagiarla in 4 stampi per crostate, bucherellare il fondo e coprire con carta forno e riempirla con ceci secchi per la cottura alla cieca per 15 minuti statico, poi togliere la carta forno con i ceci e continuare la cottura per altri 5 minuti ventilato.

    Stendere anche la frolla al cioccolato e formare 4 biscottoni del diametro delle crostatine e altri biscotti a piacere, di cui alcuni serviranno per formare il nido.

    Dopo aver cotto le crostatine vuote, cucinare anche i biscotti in forno statico per 8 minuti a 180°.

    Prendere ora le crostatine ormai fredde e mettere al suo interno metà crema spalmabile alle nocciole e metà crema spalmabile bianca.

    Schiacciare i biscotti al cacao grossolanamente e cospargerli sopra le crostatine formando i nidi, adagiare sopra gli ovetti di cioccolato colorati.

    Farcire il resto dei biscotti a piacere.

    Le Crostatine bigusto nido di Pasqua sono così pronte, ma saranno solo per i più piccoli?

    Io credo proprio di no…

     

  3. Se anche questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sul mio canale Youtube.

    Seguitemi anche sui social Instagram-Pinterest-Twitter, ma adesso vi saluto e vi do appuntamento alla mia prossima ricetta ciaoooo….

    A dimenticavo

    BUONA PASQUAAAAA….

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.