Crema con gambi di funghi

Ogni volta che compravo i funghi cardoncelli facevo molta attenzione a prenderli piccoli e con gambi piccoli, ma non sempre ci riuscivo quindi avevo molto spreco e i gambi grossi li buttavo. Poi un bel giorno mi dissi perché tanto spreco? Perché non riciclare i gambi e fare una bella crema con gambi di funghi da utilizzare in vari modi, per risotti, primi di pasta e anche secondi perché no? Allora l’ho preparata e il risultato una crema con gambi di funghi super davvero ottima.

Ma adesso vediamo ingredienti e preparazione di questa crema con gambi di funghi.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 17 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 barattolo da 250 g
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 200 g gambi di funghi (vario tipo)
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Pepe
  • 100 ml Latte senza lattosio

Preparazione

  1. In una padella mettere olio e aggiungere i gambi dei funghi puliti e tagliati a rondelle salare e pepare e lasciare cucinare per circa 15 minuti coperti.

    Aggiungere il latte e cucinare 2 minuti verificare di sale e poi spegnere e frullare con un mixer a immersione e la crema con gambi di funghi è pronta per qualsiasi utilizzo dai risotti ai primi e secondi.

    Se la vogliamo conservare per un lungo periodo o in un contenitore in freezer, ma non tanto tempo però, o chiudere la crema in un barattolo di vetro con tappi a vite.

    Avvitare bene il barattolo e cucinarlo  a bagnomaria per 10 minuti dopo il bollore, così si conserva meglio e più a lungo.

  2. Se anche questa ricetta vi è piaciuta seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e sul mio canale Youtube.

    Seguitemi anche sui social Instagram-Pinterest-Twitter, ora vi saluto e vi do appuntamento alla prossima ricetta ciaoooo….

     

Note

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.