Cassata siciliana con ganache al cioccolato

Mi ha sempre incuriosita la cassata siciliana ma non l’ho mai assaggiata per quella copertura di zucchero ma un giorno mi è capitato per caso un pezzo di cassata siciliana ricoperta con ganache di cioccolato e all’interno la mia felicità non  c’erano frutti canditi ma squisite gocce di cioccolate e da chi era stata fatta questa cassata siciliana da una siciliana da non crederci vero eppure è vero e ancora più vero che mi rivelato la sua ricetta buonissima

 

ricetta cassata siciliana

Ingredienti

per una tortiera di 28 cm

1,5 kg di ricotta di pecora o capra (io ho messo quella di mucca)

500 g di zucchero

mezzo bicchiere di acqua calda

cannelle q.b.

buccia di limone

gocce di cioccolato a quantità desiderata

e se si vuole buccia di arancia candita

per la ganache

200 ml di panna

140 g di cioccolato fondente

per il pan di spagna

6 uova

240 di amido di grano o di mais

240 g di zucchero

una bustina di lievito per dolci

si prepara il giorno prima

preparazione

per prima cosa fare il pan di spagna lavorando le uova con lo zucchero nella planetaria x 10 minuti poi aggiungere con una spatola farina e lievito setacciati. Versare in una tortiera con carta forno o spruzzata di spray staccante e infornare a 160° per 35 min finchè si stacca dalle pareti.

Intanto lavorare con una frusta elettrica la ricotta a crema riscaldare l’acqua e versarci dentro lo zucchero per renderlo liquido e versare nella ricotta e continuare a lavorare con la frusta elettrica aggiungere il resto degli ingredienti e porre in frigo a riposare.

Quando il pan di spagna è pronto e freddo sformarlo capovolgerlo tagliare la prima fetta di pan di spagna dello spessore di un cm per la lunghezza del pan di spagna e metterlo nella stessa tortiera dove l’abbiamo cucinato rivesti tutto di pellicola poggiarlo sotto e farlo aderire poi tagliare tutto il contorno del pan di spagna e metterlo nella tortiera facendo aderire sotto con il cerchio messo e farlo aderire a tutti i bordi versarci dentro la crema di ricotta e chiudere con l’altra fetta del pan di spagna sempre di un centimetro mettere sopra carta forno un piatto e un peso e porre in frigo fino al giorno dopo.Ecco cosa resta del pan di spagna lo vedrete nelle foto della galleria.

 

IL giorno dopo capovolgere la cassata su un piatto per torta e togliere tutta  la pellicola e preparare la ganache facendo riscaldare la panna o a bagno maria o in microonde spezzettare dentro il cioccolato fondente e farlo sciogliere e il gioco è fatto cospargere la cassata con la ganache e fare giochi con la forchetta e mettere in frigo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.