Calamarata con pollo e broccoli

La Calamarata con pollo e broccoli è un fantastico primo, che può essere anche piatto unico, poiché è un piatto completo con fibre, proteine e verdure. L’accostamento di sapori pollo, broccoli e pancetta è davvero fantastico, ma vediamo adesso nei dettagli la mia ricetta…..

 

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Pasta formato calamarata
  • 200 g Petto di pollo
  • 200 g Broccoli
  • 40 g Pancetta (homemade)
  • 1 Scorza d'arancia
  • 1 Scorza di limone
  • q.b. Semi di finocchio (selvatico)
  • 15 Pomodori
  • 500 ml brodo vegetale
  • q.b. Olio di oliva
  • 1 cipolla piccola

Preparazione

  1. Per preparare la Calamarata con pollo e broccoli bisogna per prima cosa marinare il pollo.

    Prendere il petto di pollo e tagliare a cubetti né piccoli né grandi e mettere in una ciotola.

    Marinare il pollo con la buccia di limone e arancia e aggiungere i semi di finocchio selvatico e amalgamare con un cucchiaio.

     

    Tagliare a cubetti i pomodorini e aggiungerli al pollo marinato, coprire con pellicola e mettere in frigo a marinare per almeno 30 minuti.

    Prendere una padella antiaderente e fare rosolare la pancetta bella dorata, togliere dalla padella e adagiarla su carta cucina e asciugare l’olio suo in eccesso.

    Lasciare asciugare bene e tritare in un robot e mettere da parte.

    Dopo il tempo di marinatura mettere in una padella capiente olio e cipolla e imbiondire, aggiungere il pollo marinato e cucinare per 10 minuti, aggiungere il brodo vegetale bollente e spegnere.

    Mettere in una pentola capiente acqua salata e cucinare i broccoli a pezzi scolare, tenendo sempre l’acqua di cottura e mettere da parte. Versare ora  la pasta formato calamarata e 5 minuti prima della fine cottura della pasta scolarla nella padella col pollo e finire la cottura della pasta. Aggiungere alla fine i broccoli e insaporire.

    Impiattare e cospargere della pancetta rosolata e tritata e servire caldi e buon appetito a tutti.

     

  2. Se anche questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sul mio canale Youtube e sui social Instagram-Pinterest-Google-Twitter.

    Adesso vi saluto e vi do appuntamento alla mia prossima ricetta ciaoooo….

    E buona visioneeee…..

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.