Torta all’arancia

Questa ricetta di torta all’arancia è la rivisitazione di una torta al limone che preparai anni fa. Ha una base soffice e umida che profuma di arancia, ed una farcitura di crema, anch’essa all’arancia. E’ una sana e buona idea per un dolce da consumare a colazione. ma anche a merenda non è male. A voi la ricetta.

torta all'arancia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la base

  • 3uova
  • 170 gzucchero
  • 1scorza d’arancia (grattugiata )
  • 1 bustinavanillina
  • 120 gsucco d’arancia (spremuta)
  • 90 golio di semi di girasole
  • 200 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

per la crema

  • 2arance
  • 50 gzucchero
  • 30 gfarina 00

Preparazione

Per la base

  1. Per preparare la torta all’arancia iniziate prendendo una ciotola dove andrete a mettere lo zucchero, la scorza d’arancia grattugiata e le uova. Con l’aiuto di uno sbattitore procedete lavorando gli ingrediente, quindi aggiungete la vanillina inisieme alla farina ed al lievito setacciati. lavorate bene, quindi aggiungete l’olio e fate assorbire all’impasto. A questo punto aggiungete il succo di spremuta d’arancia.

    Prendete uno stampo tondo dal diametro di 22-24 cm, e dopo aver imburrato e infarinato versateci dentro l’impasto.

    Infornate a forno statico 180° per 30 minuti.

Per la crema

  1. Mentre la base della vostra torta all’arancia cuoce in forno dedicatevi a preparare la crema all’arancia.

    Versate in un pentolino antiaderente la farina insieme allo zucchero. Poi versate a filo il succo di 2 arance mentre con una frusta o un cucchiaio mescolate evitando di far formare dei grumi. Quindi mettete il pentolino sul fuoco a fiamma media e portate ad ebollizione continuando a mescolare fino a quando inizierà ad addensare.
    A questo punto spegnete il gas e lasciatela raffreddare.

Composizione della torta

  1. Una volta raffreddata sia la crema che la base passate a comporre la torta. Essendo un’impasto soffice non richiede alcun tipo di bagna, quindi dovrete solo tagliarla a metà e farcirla di crema all’arancia.

Consigli e conservazione

Se le arance che utilizzate risultano aspre o amare vi consiglio di aggiungere 10 g di zucchero alla crema. Mentre per la base non noterete differenze.

La torta si conserva sotto campana per 3-4 giorni.

Note

A seconda del tipo di arance che andrete ad utilizzare la torta assumerà un aspetto diverso:

Arancia classica: crema gialla torta all'arancia

Arancia rossa: crema arancione torta all arancia

La differenza di colore della base non dipende invece dalle arance ma bensì dalle uova. Nella prima ho utilizzato le uova delle nostre galline allevate all’aperto, per cui donano un colorito intenso. Mentre per la seconda torta ho utilizzato le uova del supermercato, e come potete notare donano un colorito spento.

Guarda anche:

Torta ai cachi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.