Polpette di ceci al forno

Le polpette di ceci cotte al forno sono delle deliziose polpette vegetariane, perfette da servire come secondo o anche come piatto unico insieme ad una bella insalatona. Buone sia calde che fredde, sono ideali da preparare in anticipo e perché no, se possibile da portare ad un pic-nic o per un pranzo fuori casa.

Polpette di ceci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gceci cotti, bolliti
  • 2uova
  • 1/2cipolla
  • sale
  • pepe nero
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 6 cucchiaipangrattato
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prepatare le polpette di ceci scolate i ceci e tenete l’acqua di cottura da parte (vi servirà in seguito), quindi metteteli in una ciotola dai bordi alti. Soffriggete la cipolla, quindi mettetela nella ciotola insieme ai ceci e frullare il tutto con un frullatore ad immersione. Mentre frullate aggiungete un mestolo o due di acqua faba (acqua di cottura), un pizzico di sale e del pepe nero. Continuate fino ad ottenere un impasto semi-duro da poter lavorare con le mani.
    Aggiungete ora due uova ed il prezzemolo tritato, quindi mescolate bene incorporando gli ingredienti. Prendete un paio di cucchiaiate di composto, quindi formate delle polpette. Io le ho fatte schiacciate per una cottura più uniforme, ma potete anche farlo a pallina.

    Quindi ora passatele nel pangrattato ed in seguito adagiatele su una teglia rivestita di carta forno. Versate un filo d’olio, quindi infornate a 200° per circa 20 minuti, o comunque fino a che saranno dorate.

    Possono essere servite sia calde che fredde.

Consigli e conservazione

Le polpette di ceci possono essere preparate anche il giorno prima.
Potete anche provare fritte, ma formando dimensioni più piccole per una cottura uniforme.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.