Polpette di carne con zucca

Le polpette di carne con zucca sono una variante sfiziosa e saporita delle classiche polpette. Perfette sia al forno che fritte, saranno una grande scoperta per voi e i vostri ospiti a tavola. Se fatte di dimensioni più piccole possono anche diventare un’idea gustosa per un aperitivo finger food.

polpette di carne con zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 polpette
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcarne macinata di manzo
  • 250 gzucca (già pulita)
  • 1uovo
  • 100 gpangrattato (grossolano)
  • 2 cucchiaiGrana Padano DOP (o altro formaggio grattugiato)
  • 1/4cipolla
  • q.b.pangrattato (fine)
  • sale
  • pepe nero
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • olio di semi (per friggere)

Preparazione

  1. Per preparare le polpette di carne con zucca iniziate pulendo la zucca. Una volta sbucciate e privata dei semi dovrete pesarne 250 g. Quindi tagliatela a dadini e mettete da parte. Tagliate uno spicchio di cipolla, quindi pulitela e tritatela grossolanamente. In una padella versate un filo d’olio d’oliva e versate la cipolla. Rosolate leggermente, quindi unite la zucca, un pizzico di sale e del pepe nero. Mescolate e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere a fiamma media per una decina di minuti, ricordandovi di mescolare di tanto in tanto. Se dovesse asciugare troppo aggiungete un paio di cucchiai di acqua.

  2. Nel frattempo impastate le polpette. In una ciotola versate la carne macinata, il formaggio, il pangrattato grosso e l’uovo. Aggiungete un pizzico di sale, quindi iniziate a mescolare tutti gli ingredienti. L’impasto risulterà un po’ duro ma è normale. Lasciate riposare una decina di minuti, preferibilmente in frigorifero.

    Appena la zucca è pronta lasciate intiepidire qualche minuto, quindi riprendete la ciotola contenente l’impasto delle polpette e versate all’interno tutto il contenuto della padella.

    Mescolate facendo amalgamare il tutto. Quindi ora formate delle polpette tonde. Fate con calma altrimenti rischiate che di rompano. Mettetele in un piatto. Appena avrete ultimato il composto prendete un piatto e versateci 2-3 cucchiai di pangrattato fine. Ripassateci dunque le polpette.

    In una padella dai bordi alti versate qualche cucchiaio di olio di semi. Fate riscaldare a fiamma alta, quindi immergete le polpette nell’olio caldo. Appena inizieranno a sfrigolare abbassate la fiamma e lasciate cuocere circa 5 minuti per lato. Dovranno risultare ben dorate.

Versione al forno

  1. In alternativa potete cuocere le polpette al forno. Rivestite una teglia con carta forno, quindi disponete su di essa le polpette. Versate un leggero filo d’olio sopra e cuocete in forno già caldo a 200° per 15 minuti circa.

Consigli

Potete arricchire ancor di più le polpette inserendo un cubetto di scamorza o fontina all’interno, ottenendo così delle polpette filanti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.