Gnocchetti di patate con spinaci e philadelphia

Gnocchetti di patate con spinaci e philadelphia, un cremoso primo piatto che delizierà il vostro palato. Io amo gli gnocchi: sono buoni e soprattutto si cuociono in soli 2 minuti. Sono il primo piatto perfetto per quando si arriva a casa affamanti e non si ha voglia di aspettare i tempi di cottura della pasta. Ecco perché ne tengo sempre una busta di scorta nel frigo. Certo, sarebbero ancora più buoni se fatti in casa, ma lì ci vuole un po’ più di tempo per la preparazione.

gnocchetti di patate con spinaci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 ggnocchetti di patate
  • 250 gspinaci
  • 1 spicchiocipolla
  • 150formaggio fresco spalmabile (Philadelphia)
  • pepe nero
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare gli gnocchetti di patate con spinaci e Philadelphia iniziate pulendo gli spinaci. Eliminate eventuali foglie rovinate e staccate le foglie una ad una. Lavatele in abbondante acqua. Prendete una padella, versate un filo d’olio evo, quindi aggiungete lo spicchio di cipolla tritato. Appena inizia a sfrigolare versate le foglie di spinaci. Aggiungete un pizzico di sale, mescolate e coprite con un coperchio, mettete la fiamma bassa e lasciate cuocere per 10 minuti mescolando ogni tanto. nel mentre portate a bollore l’acqua per cuocere gli gnocchetti. Trascorso il tempo versate sugli spinaci il formaggio spalmabile e un paio di cucchiai di acqua bollente. Mescolate fino ad ottenere una crema.

    Cuocete gli gnocchetti in acqua bollente salata, quindi appena salgono a galla (entro 2 minuti circa) tirateli fuori con una schiumarola e versateli nella padella con il condimento. Mescolate facendo amalgamare bene il tutto. Spolverate con un pizzico di pepe nero e servite caldi.

Consigli

Se utilizzate gli spinaci surgelati il procedimento è lo stesso, ovvero, versate gli spinaci direttamente il padella con un filo d’olio e la cipolla. I tempi di cottura potrebbero aumentare per via dello scongelamento iniziale.

Se non avete gli gnocchetti, detti anche chicche di patate, potete utilizzare dei normali gnocchi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.