Crea sito

Crostata con ricotta mele e noci

La crostata con ricotta mele e noci è un dolce con base di pasta frolla e un cremoso ripieno.
Perfetto da preparare quando si hanno ospiti, in pochi e semplici passaggi, e vi assicuro che conquisterà tutti al primo morso.

crostata con ricotta mele e noci
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la frolla

  • 300 gfarina 00
  • 100 gburro (temperatura ambiente)
  • 140 gzucchero
  • 2uova
  • scorza di limone (grattugiata )
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci

per il ripieno

  • 300 gricotta
  • 70 gzucchero
  • 1uovo
  • q.b.cannella in polvere
  • Mezzascorza di limone (grattugiata)
  • q.b.noci (tritate)
  • 1mela

guarnizione

  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • Tortiera da 24/26 cm per crostata

Preparazione

  1. Per preparare la crostata con ricotta mele e noci iniziate dalla base, ovvero la frolla, di cui trovate il procedimento qui.

    Per preparare il ripieno invece prendete una ciotola e versateci dentro la ricotta insieme allo zucchero, alla cannella e alla scorza di limone. Lavoratela un po’ con una forchetta, quindi aggiungete un uovo e lavorate con una frusta o sbattitore fino ad ottenere una crema omogenea. Sbucciate le mele, o se preferita lasciatele con la buccia, e tagliatele a dadini. Tritate anche le noci, quindi aggiungete questi due ingredienti alla crema. mescolate facendo amalgamare bene.

    Stendere ora la pasta frolla su un piano infarinato, ricordandovi però di lasciarne 1/4 per fare la griglia sopra. Prendete la tortiera, imburrate ed infarinata, quindi adagiate all’interno la frolla Bucherellate il fondo con la forchetta, quindi proseguite versando dentro la crema. Livellate con una spatola e passate a creare sopra la grilla con il resto della pasta frolla.

    Infornate dunque forno statico preriscaldato a 180° per 35-40 minuti. La superficie deve risultare dorata.
    Passato il tempo di cottura sfornate e lasciate raffreddare nello stampo. Decidete poi de trasferirla in un vassoio o meno, e solo quando completamente fredda procedete spolverando con lo zucchero a velo .

Consigli e conservazione

Si conserva per 2 giorni sotto campana di vetro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.