Crostata con marmellata di fragole

Quante volte vi sarà capitato di avete un barattolo di marmellata, aperto o chiuso, che deve essere consumato e non sapete cosa fare. La crostata con marmellata è sempre una delle soluzioni ideali per consumarla. Facile da preparare, e ancor più facile da divorare.

Crostata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 90 gburro
  • 90 gzucchero
  • 1 pizzicobicarbonato
  • 2uova
  • 300 gmarmellata di fragole

Preparazione

  1. Per preparare la crostata con marmellata di fragole iniziate dalla preparazione della frolla. Disponete la farina a fontana su un piano, quindi versate al centro lo zucchero e le uova. Sbattete questi ultimi con una forchetta.
    Aggiungete ora il burro tagliato a tocchetti, che avrete tenuto a temperatura ambiente per una decina di minuti. Aggiungete un pizzico di bicarbonato, dunque iniziate ora ad impastare prima lentamente, appena i liquidi saranno assorbiti iniziate ad impastare energicamente fino ad ottenere una palla di impasto liscio e omogeneo.

    Avvolgete la palla di frolla con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

    Estraete il pannetto dal frigo e togliete la pellicola. Spolverate un piano con una manciata di farina, quindi stendete la frolla con l’ausilio di un mattarello, fino a raggiungere lo spessore di circa mezzo cm.

    Imburrate e infarinate uno stampo da crostata, quindi aiutandovi con il mattarello infarinato, arrotolate la frolla su di esso e trasferitela dentro lo stampo. Ritagliate i bordi in eccesso e teneteli da parte. Incidete dei fori sul fondo con i rebbi di una forchetta, quindi aggiungere la marmellata di fragole stendendola in modo uniforme su tutta la superficie della frolla.

    Stendete ora l’impasto avanzato e con una rondella taglia pasta, magari a zig-zag, ritagliare delle striscioline. Quindi sistematele in diagonale incrociandole sulla crostata formando delle losanghe. Sigillate bene le striscioline sui bordi in modo che durante la cottura non si stacchino.

    Infornate la crostata a 175°C per 40 minuti.

    Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di servirla.

Consigli e conservazione

Potete sostituire la marmellata di fragole con qualsiasi marmellata e/o confettura di vostro gradimento. Un consiglio che vi do è quello di aumentare o diminuire le dosi di zucchero a seconda della dolcezza della marmellata, di massimo 10 grammi, non di più.

Questa crostata con marmellata si conserva fino a 5 giorni se tenuta al coperto in un luogo fresco ed asciutto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.