piada con frittata ” bruclosa”

bruclosa l’ho messa tra virgolette perchè se non siete romagnoli non potete

saperlo,è un termine dialettale per definire una cosa non liscia ……bruclosa!

l’ho imparato da mia suocera, era lei che la faceva spesso  e molto spesso con la piada che amava più del pane ,sulla sua tavola non mancava mai!!!!

per la piada ho adottato la ricetta di una amica di blog ,Barbara di Spilucchino

blogspot ,è molto più buona della mia perchè rimane sfogliata!

per la piada

500 gr di farina ,1 uovo, 75 gr di stutto,180 gr di acqua,1 cucchiaino di sale.

impastare il tutto e formare delle palline coprirle con la pellicola e metterle in frigo x 2 ore,tiratele fuori e fatele riposare un 30 minuti

tirate l’impasto con il mattarello fatela sottile e cuocetela sul testo che deve essere caldissimo.

la piada è buona con tutto,anche con una frittata ,questa l’ho fatta con pancetta

salsiccia (pancetta tagliata a dadini e salsiccia sbriciolata)sale pepe .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente pane con farina Kamut Successivo cassoni con le rosole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.