Crea sito

Torta agli amaretti – ricetta senza cottura

Per questa Torta mi sono ispirata ad un dolce che ho  preparato quest’estate, ricordo ancora il suo delizioso sapore. Sto parlando del Semifreddo agli amaretti, davvero buonissimo! Si è capito che mi piacciono gli amaretti?  ( 🙂 ) Ebbene sì, è uno dei miei gusti preferiti,  così ho preparato una golosissima crema per farcire questa torta che non prevede cottura, è facilissima e anche abbastanza veloce da preparare.

Torta agli amaretti

_____ Torta agli amaretti _____

 

Ingredienti x una tortiera ∅ 24:

  • 200 g circa di savoiardi
  • 300 ml di latte + 1 cucchiaio di zucchero + 2 cucchiai di liquore alla mandorla (per la bagna)
  • Per la crema agli amaretti:
  • 200 ml di panna
  • 250 g di mascarpone
  • 1 vasetto di yogurt cremoso bianco dolce
  • 60 g di zucchero a velo
  • 80 g di amaretti
  • aroma vaniglia
  • Praline di cioccolato bicolore per la decorazione

Nota: Gli ingredienti per la bagna si possono sostituire con il latte di mandorla

Preparazione della Torta agli amaretti:

Come prima cosa iniziare a montare la panna con lo zucchero a velo e l’aroma vaniglia e tenerla in frigo.

Imburrare una tortiera apribile e rivestirla con la carta da forno.

Ora tritare finemente gli amaretti in un robot da cucina fino a ridurli in polvere. A parte, con l’aiuto delle fruste elettriche lavorare il mascarpone e lo yogurt, poi aggiungere gli amaretti tritati e continuare a frullare fino a quando il composto sarà omogeneo. Adesso aggiungere la panna già montata e incorporarla delicatamente con l’aiuto di una spatola.

A questo punto preparare la bagna con il latte, lo zucchero e il liquore alla mandorla (o all’amaretto).

Intingere i savoiardi nella bagna e disporne uno strato nella tortiera. Ricoprirli con la crema agli amaretti e continuare con un altro strato di savoiardi e un altro di crema. (Tenerne un po’ da parte per la finitura).

Porre la torta in freezer per almeno mezz’ora, dopodichè, sformarla e procedere con la decorazione:

Mettere la crema rimasta nel sac à poche con una bocchetta liscia o a stella e creare dei decori in base al proprio gusto. Rifinire la torta con le praline di cioccolato e prima di servirla tenerla in frigo per almeno mezza giornata.

-torta agli amaretti

Torta agli amaretti

torta-agli-amaretti-1

Torta agli amaretti

Torta agli amaretti_

Ti potrebbero interessare anche:

Torta al cioccolato con ribes e cocco
Torta alla crema di nocciole e amaretti
Cheese Cake ai mirtilli e ciliegie sciroppate
Crema diplomatica soffice e leggera
Tortino alla cannella
Torta sablè alla nutella

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

RossoFragolablog

Su Twitter Google+PinterestFlickr

 Grazie x la visita! Torna a trovarmi!!! ;-)

COPYRIGHT

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.