Crea sito

Sapone alla cannella fatto in casa

 

Sapone alla cannella fatto in casa: è semplice da realizzare, il processo di saponificazione avviene in modo naturale tramite il contatto tra la soda caustica disciolta nell’acqua distillata e l’olio. Per una buona riuscita del sapone è importante mantenere a lungo il calore dopo aver miscelato i due componenti, ma vediamo nel dettaglio come si prepara il sapone alla cannella fatto in casa.

sapone-alla-cannella

Procedimento:

Prima di tutto preparare gli ingredienti…

– 1 kg. di olio d’oliva
– 130 grammi di soda caustica
– 300 grammi di acqua distillata
– cannella in polvere

In alternativa, si possono aggiungere 10 ml di olio essenziale profumato, ad esempio lavanda, agrumi, fragola, ecc.

Vi occorreranno inoltre questi attrezzi…

– Termometro da cucina
– ciotola di pyrex
– pentola di acciaio inox
– stampi in plastica o silicone
– cucchiaio di legno
– frullatore ad immersione
– guanti di gomma
– mascherina
– occhialini

Gli ingredienti vanno pesati con attenzione, miscelati e isolati per 48 ore.

Preparare il sapone:

Indossare i guanti di gomma, la mascherina e gli occhialini, versare l’acqua in una ciotola di pyrex e a poco a poco aggiungere la soda. FARE ATTENZIONE poiché l’acqua subirà un innalzamento della temperatura fino a 80°C. Pesare l’olio, farlo scaldare a fuoco basso fino a 45°c. Controllare che la soda sia della stessa temperatura; a questo punto versarla nel recipiente insieme all’olio e mescolare con un cucchiaio di legno. Frullare il tutto per una decina di minuti con un frullatore ad immersione fino a quando il composto si sarà addensato. (Fate attenzione agli schizzi). Aggiungere circa 3 cucchiai di cannella in polvere e mescolare in modo non omogeneo così da creare un effetto marmorizzato. Ora si potrà versare il sapone alla cannella negli stampi, quindi mantenerli al caldo coprendoli con carta da forno e  una coperta. Il sapone va lasciato addensare per due giorni, poi va sformato; prima di utilizzarlo lasciarlo asciugare  bene per circa due mesi.

Credit: web

Ti potrebbero interessare:

Crema staccante – ideale per teglie semplici e a rilievo

Rimedi casalinghi – Idee furbe in cucina

Come pelare le mandorle in modo facile e veloce

Come tagliare le fragole in modo perfetto!

https://blog.giallozafferano.it/myrossofragola/wp-content/uploads/2013/05/COPYRIGHT.png

–  Grazie x la visita! Torna a trovarmi! –

Mi trovi anche su Facebook! Se vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti clicca → QUI e metti “MI PIACE”. Grazie!

 ______________________________________________________________

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.